Italian Jesus Is Lord No Frame   

              dove                           Assolutamente GratuitoImportantNessuna Unione

Dio e' Amore              

 

 

                                        

La Santa Bibbia é la Parola  IMMUTABILE et Vivente di Dio l’Eterno

 

La Bibbia che raccomandiamo é  quella di King James/AVPerché lo diciamo? 

 

Leggete l’orribile verità  LA BIBBIA USATA PER INGANNARE

 

E NON ESISTE LA TRINITA’  - GESU’ CRISTO, IL PRINCIPIO DELLA CREAZIONE DI DIO

 

GESU’ CRISTO É LO SPIRITO SANTO         LO SPIRITO SANTO É DIO         GESU’ E’ DIO   

 

                              

          Inviate le vostre domande a: pj@peterjamesx.com          

 

                         Osare Dire la Verità  

 

Home                image003              Questions & Answers Italian.jpg

 


              
IV IL CULTO DELLA BEATA VERGINE NELLA CHIESA

 

 

Lettera

COSTITUZIONE DOGMATICA
LUMEN GENTIUM
SULLA CHIESA

 

IV. Il culto della beata Vergine nella Chiesa

Natura e fondamento del culto

 

66. Maria, perché madre santissima di Dio presente ai misteri di Cristo,

per grazia di Dio esaltata, al di sotto del Figlio, sopra tutti gli angeli

e gli uomini,  viene dalla Chiesa giustamente onorata con culto speciale.

 

E di fatto, già fino dai tempi più antichi, la beata Vergine è venerata

col titolo di « madre di Dio » e i fedeli si rifugiano sotto la sua protezione,

implorandola in tutti i loro pericoli e le loro necessità.

 

Soprattutto a partire dal Concilio di Efeso il culto del popolo di Dio

verso Maria crebbe mirabilmente in venerazione e amore,

in preghiera e imitazione, secondo le sue stesse parole profetiche:

 

«Tutte le generazioni mi chiameranno beata, perché grandi cose

mi ha fatto l'Onnipotente»  (Lc 1,48).

 

Questo culto, quale sempre è esistito nella Chiesa sebbene

del tutto singolare, differisce essenzialmente dal culto di adorazione

reso al Verbo incarnato cosi come al Padre e allo Spirito Santo,

ed è eminentemente adatto a promuoverlo.

 

Infatti le varie forme di devozione verso la madre di Dio,

che la Chiesa ha approvato, mantenendole entro i limiti di una dottrina

sana e ortodossa e rispettando le circostanze di tempo e di luogo,

il temperamento e il genio proprio dei fedeli, fanno si che,

mentre è onorata la madre,  il Figlio, al quale sono volte tutte le cose

(cfr Col 1,15-16) e nel quale «piacque all'eterno Padre di far risiedere

tutta la pienezza » (Col 1,19), sia debitamente conosciuto, amato,

glorificato, e siano osservati i suoi comandamenti.

 

V. Maria, segno di certa speranza e di consolazione per il peregrinante

popolo di Dio Maria, segno del popolo di Dio

 

68. La madre di Gesù, come in cielo, in cui è già glorificata nel corpo

e nell'anima, costituisce l'immagine e l'inizio della Chiesa che dovrà avere

il suo compimento nell'età futura, così sulla terra brilla ora innanzi

al peregrinante popolo di Dio quale segno di sicura speranza

e di consolazione, fino a quando non verrà il giorno

del Signore (cfr. 2 Pt 3,10).

http://www.vatican.va/archive/hist_councils/ii_vatican_council/documents/vat-ii_const_19641121_lumen-gentium_fr.html

 

Risposta

 

Greetings,

 

Il collegamento agli archivi del Vaticano suggerisce che hai un’autorità

valida per questa affermazione.

 

Benché i cattolici non siano incoraggiati a leggere la bibbia loro stessi,

l’unica sorgente necessaria per rifiutare il falso insegnamento

é proprio la bibbia.

 

Il titolo dice tutto:

 

IL CULTO DELLA BEATA VERGINE NELLA CHIESA

 

É idolatria e bestemmia adorare qualsiasi cosa o chiunque

che non sia l’Eterno Dio.

 

Non importa che la chiesa cattolica dica il contrario.

 

L’idolatria é peccato.

 

La menzogna é menzogna.

 

Il peccato é peccato.

 

Il salario del peccato é la morte.

 

Romani 6:23 Perché il salario del peccato è la morte;

ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù nostro Signore.

 

Ezechiele 18:20 Colui che ha peccato e non altri deve morire;

il figlio non sconta l'iniquità del padre, né il padre l'iniquità del figlio.

Al giusto sarà accreditata la sua giustizia e al malvagio la sua malvagità.

 

Capire questa dichiarazione non é assolutamente difficile.

 

La persona che pecca muore.

 

Ora non parleremmo dell’abominazione della confessione e assoluzione

 

Definizione di peccato:

 

1 Giovanni 3:4 Chiunque commette il peccato, commette anche

violazione della legge,perché il peccato è violazione della legge.

 

I peccatori e quelli che insegnano a peccare vengono dal diavolo.

 

1 Giovanni 3:8 Chi commette il peccato viene dal diavolo,

perché il diavolo è peccatore fin dal principio.

 

Ora il Figlio di Dio è apparso per distruggere le opere del diavolo.

 

Satana ha sempre cercato di farsi adorare dalle persone,

compreso Gesù Cristo.

 

Satana aveva fatto l’offerta, ma Gesù Cristo aveva rifiutato.

 

Matteo 4:8 Di nuovo il diavolo lo condusse con sopra

un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro gloria

e gli disse:

Matteo 4:9  «Tutte queste cose io ti darò, se, prostrandoti, mi adorerai».

Matteo 4:10  Ma Gesù gli rispose: «Vattene, satana! Sta scritto:

Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto».

 

Gli angeli hanno sempre rifiutato di essere adorati.

 

Apocalisse 22:8 Sono io, Giovanni, che ho visto e udito queste cose.

Udite e vedute che le ebbi, mi prostrai in adorazione ai piedi

dell'angelo che me le aveva mostrate.

Apocalisse 22:9 Ma egli mi disse: «Guardati dal farlo! Io sono un servo

di Dio come te e i tuoi fratelli, i profeti, e come coloro che custodiscono

le parole di questo libro. É Dio che devi adorare».

 

I comandamenti dicono:

 

Esodo 20:1 Dio allora pronunciò tutte queste parole:

Esodo 20:2 «Io sono il Signore, tuo Dio,

che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla condizione di schiavitù:

Esodo 20:3 non avrai altri dei di fronte a me.

 

Esodo 20:4 Non ti farai idoloimmagine alcuna di ciò che è lassù

nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque

sotto la terra.

Esodo 20:5 Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai. Perché io,

il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri

nei figli fino alla terza e alla quarta generazione, per coloro che mi odiano,

Esodo 20:6  ma che dimostra il suo favore fino a mille generazioni,

per quelli che mi amano e osservano i miei comandi.

 

Se disubbidirai con la ribellione sarai maledetto.

 

É semplicissimo.

 

Anche un bambino lo capisce.

 

Ho nel mio website dei documenti convalidati scritturalmente

che descrivono il grande sbaglio di venerare Maria:

“La Regina del Paradiso”, deessa pagana, non importa quello

che il Vaticano dice.

                                                   

Much Grace                                                       

p.j.          

 

 

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?

 

Umiltà       Pentimento          Ascoltare l’Eterno Dio         Ubbidienza .

 

É facilissimo dirlo, ma vi assicuro che è impossibile

           senza la concessione dell’autorità da parte dell’Eterno Dio. 

           

             Gesù Cristo è l’unica via di uscita da questo dilemma.

           Egli è l’unica via di evasione

           Dobbiamo stare sotto la Sua protezione e custodia

           Non esiste la Salvezza con un altro nome o in un altro modo.

           Lode al Signore

           É richiesta totale ubbidienza

           Ritorna presto Gesù Cristo

           Amen

 

             Messaggi di Peter James.jpg

  

       Fine