Italian First Picture Docs Master 170310

              La Santa Bibbia é la Parola  IMMUTABILE et Vivente di Dio l’Eterno .

               La SOLA Bibbia che raccomandiamo é  quella di King James/AV

      

               Perché lo diciamo?  Leggete l’orribile verità

               LA BIBBIA USATA PER INGANNARE

 

            Italian Mster Pic 2013-11-04_175018.jpg

         

                  CHAIN    Rompere tutte le catene CHAIN                                                

                              Liberare i prigionieri  

                           image003

 

 

                                       DI LORO CHE LI AMO

 

                 Messaggi di Peter James   www.peterjamesx.com

 

Oggi ho un messaggio personale per ciascuno di voi.

Il Padre e Gesù Cristo hanno detto: “Di loro che li amo.”

 

Spero che appreziate molto queste parole e vi rallegrate.

Non mi aspetto che possiate capire l’amore di Dio per noi.

 

Giovanni 3:14 E come Mosè innalzò il serpente nel deserto,

così bisogna che sia innalzato il Figlio dell'uomo,

Giovanni 3:15  perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna»

Giovanni 3:16  Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo

Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia,

ma abbia la vita eterna.

Giovanni 3:17  Dio non ha mandato il Figlio nel mondo

per giudicare il mondo, ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui

 

Prego che siate illuminati a sperimentare l’Amore

e la Pace di Dio più chiaramente di prima.

 

Questa è la storia di Clifford Hill, un prete di Londra.

 

Era stato sollecitato da Dio a andare in Svizzera

per partecipare ad una gara di sci.

Non era un esperto sciatore e non riusciva a capire perchè era mandato là.

 

Arrivato il momento del ritorno, mentre stava preparando le valige

si domandava se avesse fatto qualche sbaglio

per non riuscire a capire perchè era stato mandato in quel posto.

 

Nel pomeriggio era andato con la comitiva

per l’ultima passeggiata prima del ritorno.

Da un lato vi era una montagna coperta di neve, un sentiero di 1.50 m.

con un guardrail in legno per proteggere dal cadere

su un pendio innevato di 30.7 m. verso un precipizio di 153.8 m.

 

Mentre stava camminando Clifford aveva sentito il grido disperato

di una bambina di tre anni che aveva messo un piede in fallo

e stava scivolando sotto il guardrail in legno.

Tutti i presenti erano rimasti ammutiliti,

 ma un uomo era saltato oltre il guardrail e si era messo all’inseguimento

cercando di tenersi in equilibrio e aveva raggiunto la bambina

a tre metri dal precipizio. Cautamente, un passo dietro

tenendo la bambina in braccio si era messo in salvo.

 

L’uomo che aveva salvato la bambina era suo padre.

Nessun altro aveva mosso un muscolo per aiutare.

 

Poi Clifford Hill aveva sentito la voce di Dio: “Ti ho fatto venire

qui per vedere.

Hai visto la bambina scivolare giù verso una sicura morte.

Hai visto i suoi occhi cercare suo padre

e l’hai sentita gridare per aiuto.

Hai visto il padre rispondere immediatamente e senza esitazione

lanciarsi giù nel fianco della montagna per soccorrere la figlia.

 

In questo modo amo i miei figli.»

 

“Signore,è meraviglioso. É meraviglioso!”

 

Dio stava ancora parlando, ma questa volta con parole di rimprovero.

 

«Perche’ dici che è meraviglioso?

Credi che avrei fatto meno di un padre umano?

Non l’ho creato io?

Non ho fatto il padre capace di tale amore per sua figlia?

Non sono Dio? Non vi è un altro Dio.

 

Non vi è un altro Dio!

Ho creato le estremità della terra.

Ho creato l’uomo a Mia immagine.

Non ha detto Mio figlio che il servo non è superiore al suo padrone?

 

Ho fatto l’uomo capace di salvare grazie al suo amore,

come sei stato testimone questo ponmeriggio.

Ho messo in lui il Mio amore.

 

Il Mio amore per tutti i Miei figli è piu grande dell’amore di questo

padre per sua figlia.

É un amore un milione di volte più grande.

Un milione di volte più grande. 

Il Mio Adorato Figlio non è andato ai limiti della Croce per tutta l’umanità?

Perchè dubiti del Mio amore?

 

Dio stava ricordando a Clifford Hill:

“Il Mio è un amore immutato più alto delle altezze e più profondo delle

profondità.

 

Di al Mio popolo che li amo.

 

Alcune persone pensano che l’amore sia un’emozione insulsa.

Alcune persone pensano che l’osservanza della legge sia più importante

dell’amore.

Alcune persone pensano che le loro teologie e procedure,

per esempio modo di adorazione etc., siano le cose più importanti.

 

É facile amare qualcuno quando tutto va bene, ma interamente diverso

al momento della crisi o quando non si è riamati.

 

Romani 5:8 Ma Dio dimostra il suo amore verso di noi perché,

mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi.

 

Ci ha amato mentre lo sputavamo vantandoci della nostra virtù

e della Sua scorrettezza.

Ci ha amato mentre ci vantavamo della nostra conoscenza intelletuale

su questa o quella dottrina.

Ci ha amato mentre distruggevamo la pace degli altri.

Ci ha amato mentre criticavamo il modo della Sua perfetta volontà.

Ci ha amato mentre abbiamo fallito di mostrare amore al nostro prossimo.

 

Prego che nella sua misericordia Dio perdoni i nostri peccati,

che ci faccia mettere in pratica ciò che ci insegna

e ci mostri l’amore che ci ha dato generosamente. 

 

La Sua grazia significa che dobbiamo essere cortesi.

 

Non mi soffermerò nel dire le cose meravigliose che Dio mi ha fatto

affinchè il Suo nome possa essere altamente lodato.

 

Dio ci ama e ci salva non per quello che  facciamo,

ma piuttosto per quello che siamo e abbiamo fatto.

 

Galati 2:16 sapendo tuttavia che l'uomo non è giustificato

dalle opere della legge ma soltanto per mezzo della fede in Gesù Cristo,

abbiamo creduto anche noi in Gesù Cristo

per essere giustificati dalla fede in Cristo

e non dalle opere della legge;

poiché dalle opere della legge non verrà mai giustificato nessuno».

Galati 2:17  Sono stato crocifisso con Cristo e non sono più io che vivo,

ma Cristo vive in me. Questa vita nella carne, io la vivo nella fede del

Figlio di Dio, che mi ha amato e ha dato se stesso per me.

Galati 2:21  Non annullo dunque la grazia di Dio;

infatti se la giustificazione viene dalla legge, Cristo è morto invano.

 

Non è quello che conosciamo.

Non è quello che riusciamo a capire con lo studio, la logica e la ragione.

Non è quello che sentiamo.

Non è quello che immaginiamo o leggiamo.

Non è quello che facciamo.

Ma è piuttosto CHI conosciamo.

 

Quando Gesù Cristo parlava d’amore

i suoi accusatori parlavano di osservare la legge.

 

Dobbiamo rispettare la legge dell’amore 24 ore al giorno.

 

Se credete che sia facile, per favore fatemelo sapere.

 

Gesù Cristo era preoccupato della spiritualità della donna al pozzo:

 

Giovanni 4:16 Le disse: «Và a chiamare tuo marito e poi ritorna qui».

Giovanni 4:17  Rispose la donna: «Non ho marito».

Le disse Gesù: «Hai detto bene "non ho marito";

Questo non aveva nessun rapporto con quello che le era stato detto di fare.

Giovanni 4:18  Voi scrutate le Scritture credendo

di avere in esse la vita eterna; ebbene, sono proprio esse

che mi rendono testimonianza.

 

Come la donna al pozzo, tutti noi affrontiamo raramente le situazioni.

 

Gesù Cristo è stato brutalmente assassinato per il Suo puro amore per noi.

 

Possiamo difendere la fede di questa o quella dottrina,

ma non capiamo che Gesù Cristo ha sofferto morto

e resuscitato affinchè potessimo avere la vita.

 

Gesù Cristo ha desiderato avere una relazione d’amore con noi

al punto di essere contento di morire per averla.

 

Gesù Cristo dicendo " É finito" aveva fatto la volontà di Suo Padre,

includendo anche il rifiuto del Padre a causa nostra quando aveva detto:

“Mio Dio, Mio Dio, perchè mi hai abbandonato?”

 

Il voltare delle spalle da parte del Padre si riferisce alla seconda morte,

il lago di fuoco e zolfo.

 

Gesù Cristo divenne peccato per noi, affinchè potessimo avere la vita eterna.

 

Isaia 53:5 Egli è stato trafitto per i nostri delitti, schiacciato per le nostre iniquità.

Il castigo che ci dà salvezza si è abbattuto su di lui;
per le sue piaghe noi siamo stati guariti.

 

1 Pietro 2:24 Egli portò i nostri peccati nel suo corpo sul legno della croce,

perché, non vivendo più per il peccato, vivessimo per la giustizia;

É terribile soffrire per qualcosa che non si è fatto.

Anche il ladrone sulla croce l’aveva capito.

 

Questo è grande amore.

Gesù Cristo è morto al nostro posto.

Il Padre ci ha dato il suo Unico Figlio.

L’Unico Figlio ha dato la Sua vita per noi.

Dio è amore.

 

1 Giovanni 4:8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.

1 Giovanni 4:16 Noi abbiamo riconosciuto e creduto all'amore

che Dio ha per noi. Dio è amore; chi sta nell'amore

dimora in Dio e Dio dimora in lui.

 

Siamo fatti di carne e ossa, possiamo essere innamorati,

 

stanchi, avere una brutta giornata, ma Dio è sempre presso di noi.

L’attributo principale di Dio è amore, amore immutato.

 

Dio ci ama ogni secondo.

 

Credere o sperare che qualcuno ci ama è interamente differente

dal sapere che qualcuno ci ama continuamente e ci pensa

ogni momento. Giobbe è stato un individuo unico su tutta la terra.

Lo stesso Dio l’aveva detto, ma anche lui ha avuto dei problemi.

 

Giobbe 42:3 Chi è colui che, senza aver scienza, può oscurare

il tuo consiglio?

Ho esposto dunque senza discernimento cose troppo superiori a me,

che io non comprendo.
Giobbe 42:4  «Ascoltami e io parlerò, io t'interrogherò e tu istruiscimi».
Giobbe 42:5 Io ti conoscevo per sentito dire, ma ora i miei occhi

ti vedono.
Giobbe 42:6  Perciò mi ricredo e ne provo pentimento sopra

polvere e cenere.

 

Il vero cristiano ha lo Spirito Santo dimorante in lui.

 

Questa è una semplice dichiarazione ma le conseguenze sono

meravigliose, perchè abbiamo la Vita Eterna,

benchè non in piena misura.

 

In qualche modo abbiano tutta la Divinita dimorante in noi.

É un mistero come tutto quello che riguarda Dio.

Dobbiamo solo credere, perchè se cerchiamo di capire,

falliamo miseramente.

Questo non contradisce quello che ho appena detto,

ma è completamente impossibile per il finito capire l’infinito.

1 Giovanni 5:11 E la testimonianza è questa: Dio ci ha dato

la vita eterna e questa vita è nel suo Figlio.

 

1 Giovanni 5:13 Questo vi ho scritto perché sappiate

che possedete la vita eterna, voi che credete nel nome del Figlio di Dio.

 

Questo è amore

 

Non dobbiamo domandarci, chiederci o supporre, ma piuttosto credere,

perchè bbiamo un grandissimo dono.

La pena è stata pagata con la sofferenza e la morte di Gesù Cristo.

 

Il nostro futuro è assicurato e garantito dalla resurrezione di Gesù Cristo.

 

Spesso la gente dice: “Non ce la faccio piu”.

“Perchè Dio permette che mi succeda questo?”

“Dio non avrebbe dovuto permettermi di fare questo o quello”.

 

Spesse volte facciamo questi commenti nell’impeto della collera.

Tendiamo a dimenticare che siamo noi stessi che ci mettiamo

in questa posizione. Dio vuole che raggiungiamo il benessere e siamo

sempre in buona salute

 

3 Giovanni 1:2 Carissimo, faccio voti che tutto vada bene

e che tu sia in buona salute, come va bene per la tua anima.

 

Gesù Cristo sa benissimo quello che provate.

Conosce il vostro dolore e la vostra angoscia

perchè vive in voi con lo Spirito Santo.

Quindi quando soffrite Gesù soffre.

Quando siete urtati dalle vostre parole o azioni,

Gesù soffre per voi, perchè sa benissimo che state andando incontro

a guai seri.

 

Dio non ci abbandonerà mai.

Siamo più fortunati di Gesù Cristo, perchè era stato abbandonato.

 

Ebrei 13:5 Infatti i corpi degli animali, il cui sangue vien portato

nel santuario dal sommo sacerdote per i peccati,

vengono bruciati fuori dell'accampamento.

 

Per 40 anni gli antichi ebrei erano guidati ogni giorno

da una nuvola e una colonna di fuoco.

L’ubbidienza non era il loro forte.

 

Mugugnavano quando la nuvola si fermava e loro dovevano fermarsi.

Mugugnavano quando la nuvola si muoveva e loro dovevano muoversi.

Volevano andare in direzioni diversi, perchè naturalmente sapevano

meglio di Dio.

Se avessero ascoltato Dio avrebbero fatto

il viaggio in alcuni giorni, ma avevano scelto una lunga tirata di 40 anni.

 

In questo momento lo stesso angelo di Gesù Cristo è con noi.

 

Deuteronomio 31:6 Siate forti, fatevi animo, non temete

e non vi spaventate di loro, perché il Signore tuo Dio cammina con te;

non ti lascerà e non ti abbandonerà».

 

Significa in tempi buoni e cattivi.

 

Oggi c’è poco amore nel mondo.

Senza pietà e crudelmente uccidiamo i nostri bambini non ancora nati.

Preferiamo giudicare piuttosto che amare.

 

Mentre parliamo di pace proseguiamo guerre devastanti,

uccidendo amici e nemici.

Nella nostra arroganza piena di boria ci vestiamo in abiti legali

pronunciando la sentenza di morte contro i poveri

e gli indifesi in un complesso errore giudiziario.

 

Il marito di Terri Schiavo e le autorita l’hanno deliberatamente uccisa,

 lasciandola senza cibo e acqua per 13 giorni, (29 Febbraio 2005),

benchè fosse conscia di quello che succedeva.

 

Com’è tragico!

 

La guerra s’intensifica in Afghanistan, Iraq e altrove con migliaia

e migliaia di innocenti sono uccisi.

 

Neonati e bambini vengono strupati, abusati e sacrificati.

 

Una lista senza fine.

 

L’amore non esiste perchè il dio del mondo, i principati degli spiriti del male

e le potenze mondiali stanno ingannando i popoli,

tirando i fili delle marionette per distruggere l’umanità.

Neghiamo agli ammalati e ai moribondi il conforto

e il rispetto che dovrebbero avere automaticamente.

 

Matteo 7:1 Non giudicate, per non essere giudicati;

Matteo 7:2 perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati,

e con la misura con la quale misurate sarete misurati.

Galati 6:7 Non vi fate illusioni; non ci si può prendere gioco di Dio.

Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato.

 

Facciamo piu’ attenzione alla protezione degli alberi

e animali che dei bambini che sono fatti a immagine di Dio.

 

Spesso donne e uomini sono abbligati a prostituirsi in modi degradanti

per poter sopravvivere.

 

In molte parti del mondo il lavoro fatto dagli schiavi comprende

non solo adulti, ma anche bambini.

 

In molti posti i senza tetto vivono nelle strade o nelle pattumiere.

 

Queste persone sono esseri umane come voi e me.

 

Dio ha una voglia urgente di sostituire i regni malvagi di questo mondo

con il Suo Regno di vero amore.

 

Dobbiamo pregare con fervore: “Venga il Tuo Regno”

e non essere attirati dal conforto e dal lusso.

 

Tutti insieme dobbiamo dire: “Grazie per amarmi e avermi liberato”

 

Chiunque siate, dovunque siate Dio scenderà personalmente

nei bassi-fondi per portarvi fuori, prendersi cura di voi e ripristinerarvi

con la vita della resurrezione.

 

Dopotutto era il ‘Buon Samaritano.”

 

Nicky Cruz, ora pastore, era il capo di una banda violenta a Brooklyn.

Trafficava in droghe e prostituzione, bastonando quelli che non pagavano

e uccidendo quelli che lasciavano il gruppo.

 

I genitori si occupavano di occulto e stregonerie.

Infatti suo padre divenne un mago famoso.

 

Fin dall’infanzia sua madre gli diceva: «Sei figlio di Satana,

con il marchio di Lucifero nella tua vita.”

 

Nicky Cruz era molto famoso nelle strade di Brooklyn, New York

e di Puerto Rico e molto temuto dalla polizia di Brooklyn.

 

Dave Wilkerson, un mingherlino predicatore di Pennsylvania,

tenendo sempre in mano una grosssa Bibbia,

aveva sentito che Dio voleva che andasse a Brooklyn.

 

Poi si era incontrato con Nicky Cruz.

 

Nicky amava giocare con la morte        

Wilkerson offriva la vita.

 

Nicky amava fare del male               

Wilkerson offriva la guarigione

 

Nicky amava la guerra, caos e distruzione.

Voleva essere temuto e adorato dai deboli.

 

In una riunione qualcuno aveva detto a  Wikerson:

“Se riesci con Nicky, riuscirai con tutti.”

 

Tutte le volte che il mingherlino predicatore vedeva Nicky

gli diceva: 'Nicky, Gesù ti ama.'

 

Nicky andava su tutte le furie e minacciava Wilkerson,

lo malediceva, gli sputava in faccia, dicendogli:

“Vattene  in 24 ore altrimenti sarai morto.”

 

Wilkerson rispondeva: “Mi puoi tagliare in mille pezzi

e ogni pezzo ti dirà che Gesù ti ama e anche io.”

 

Quetsa guerra era continuata per diversi giorni,

improvvisamente Nicky aveva incominciato ad avere paura.

 

Aveva capito che il predicatore era più potente di lui.

La sua amata gang si stava sfasciandoe molti lo stavano abbandonando.

 

É un dato di fatto che quando si è veramente riempiti con l’Amore di Dio,

il nemico e tutti i suoi seguaci si spaventano a morte

e desiderano allontannarsi al più presto possibile.

 

Un giorno Nicky aveva visto Wilkerson dare le sue scarpe

a Jo che era scalzo.

 

Nicky aveva capito che quest’uomo strano aveva qualcosa

che lui non riusciva a capire.

 

Wilkerson metteva in pratica amore, umiltà e abnegazione.

 

Nicky incominciava ad avere paura e pensava:

“Non ho mai visto una cosa simile e mi spaventa.

Sento un potere molto potente. Non so niente dello Spirito Santo

ma Wilkerson ha una forza enorme che sta lavordando per lui. » 

 

Wilkerson: “ Sono qui per dirti che Gesù ed io ti amiamo. Cosa farai?”

Nicky: « Non voglio il vostro amore »

Wilkerson: “Ho tutte le ragioni del mondo per amarti”

 

Nicky: “Cosa stai dicendo?”

 

Wilkerson: « Sto dicendo che Gesu ti ama veramente

e la pazienza fa perfetto il lavoro.

Tutto andrà bene se non scegli d’intralciare le benedizioni. »

 

É tutta questione di scelta.

É un’esperienza emozionale quando l’amore di Dio benedice le persone.

 

Ve lo dico per incoraggiarvi,

Gesù Cristo è vivo e in noi. 

É resuscitato per darci la vita.

 

Noi siamo chiamati per dare il Suo amore.

Se diamo il Suo amore diamo anche la vita e la liberazione.

 

Molte persone sono impantanati nel denaro, potere e proprietà.

Più soldi hanno e meno sono soddisfatti.

Se hanno una casa ne vogliono due o di più.

Non essendo soddisfatti con la moglie hanno altre donne.

Sono ricchi, ma conducono una vita miserabile

 

La ragione è semplicissima.

Il buco dei guai che si trova nella vita di un individuo

può essere riempito solo da Gesù Cristo.

Tutto il resto non potrà mai soddisfare il bisogno.

Ci sono moltissime persone che hanno bisogno

di tutto l’amore che possiamo dare.

Dobbiamo portare amore nelle loro vite

e fare loro comprendere che la cosa più importante

è il loro rapporto personale con Gesù Cristo.  

Se non amiamo la nostra famiglia e i nostri conoscenti,

abbiamo seminato un seme negativo

che inevitabilmente raccoglierà frutti amari.

 

A dispetto di quello che sentiamo, la nostra vita non dura in eterno.

Dio ci ama e ci ha ordinato di amarci l’un l’altro.

Non è un suggerimento, ma un ordine.

 

Romani 13:8 Non abbiate alcun debito con nessuno,

se non quello di un amore vicendevole;

perché chi ama il suo simile ha adempiuto la legge.

Romani 13:10 L'amore non fa nessun male al prossimo:

pieno compimento della legge è l'amore.

 

Galati 5:14 Tutta la legge infatti trova la sua pienezza in un solo precetto:

amerai il prossimo tuo come te stesso.

 

Giacomo 2:8 Certo, se adempite il più importante dei comandamenti

secondo la Scrittura: amerai il prossimo tuo come te stesso, fate bene;

 

Potete capire l’amore che Dio ha per voi? La risposta è no!

 

Io so che Dio mi ama e ha mandato i Suoi angeli a proteggermi.

Quello che fa per me, lo farà anche per voi.

 

Atti 10:34 Pietro prese la parola e disse: «In verità sto rendendomi conto

che Dio non fa preferenze di persone,

 

Dio ci ama e ha i Suoi angeli che ci sorvegliano.

 

Recentemente alcuni conoscenti hanno deciso d’aggrapparsi al passato

invece di rincominciare una nuova vita.

Se vi focalizzate sul passato, il passato diventa il futuro.

 

Satana vuole che passate il tempo agonizzando sul passato

e distruggete il vostro futuro,e prima che ve ne accorgete

la vostra vita arriverà alla fine. 

 

Non dovete preoccuparvi del futuro,

perchè nelle vostra depressione vedete tutto nero.

 

Non cercate di crearvi delle vostre profezie.

Non potete vivere nel passato, incolpando voi stessi per il fallimento

quando in realtà non siete responsabili.

 

Non dovete guardarvi intorno e pensare che agli altri tutto va bene.

 

Abbiate fiducia in Dio e vivete giorno per giorno.

 

Dio vi ama più del resto della sua creazione,

ma dovete fare quello che vi è stato detto, amate Dio

e l’uno l’altro. Come amiano Dio?

 

Giovanni 14:15 Se mi amate, osserverete i miei comandamenti.

Mettetevi nei panni degli altri.

 

Matteo 6:34 Non affannatevi dunque per il domani,

perché il domani avrà gia le sue inquietudini.

 

A ciascun giorno basta la sua pena.

 

Dio vuole che crediamo in Lui e dipendiamo da Lui.

Il Suo amore è perfetto e Lui non ci abbandenerà mai.

Significa che non dobbiamo soffrire?

Certo che no! Come ho gia detto, quando le cose non vanno bene

che si conosce chi veramente ci ama.

 

Stiamo vivendo in un strano mondo.

 

Tempo fa una signora che conosco mi ha detto che nella loro chiesa

molte persone divorziano perchè uno dei partner trovava

l’altro troppo gentile.

 

A quanto pare vogliono più emozioni e argomenti.

 

Dio non deve imparare se l’amiamo oppure no.

 

É molto sciocco da parte nostra pensare d’insegnare a Dio.

 

Dio si trova dappertutto in ogni momento.

É onnisciente et onnipresente.

 

Siamo noi che dobbiamo imparare e benchè Dio ci ami non significa

che tutto succeda immediatamente.

 

Dio ha usato l’esemplificazione di alcuni surfisti per spiegare il Suo

tempo a un pastore.

 

Gli ha mostrato parecchi surfisti mentre aspettavano la grande ondata.

Alcuni salendo troppo presto sulle assi erano caduti,

altri salendo troppo tardi avevano mancato l’ondata.

Ma un tizio era riuscito proprio al momento giusto

e stava facendo surf attraverso le grande ondate.

 

Dio gli ha detto: «Il mio tempo è esattamente come questo, perfetto.»

 

Noi guardiamo il tempo com un nemico. Dio lo usa come un arnese utile

che usa per noi con il Suo amore.

 

La morte e la risurrezione sono stati il sacrificio perfetto di Cristo.

Tutto per il Suo grande amore per noi e per darci l’opportunità

di un nuovo principio. 

 

Cristo ha dato la Sua vita per noi.

 

Non perdete tempo, ma prendete in considerazione

di dare la vostra vita per Lui.

 

Gesù Cristo ha detto:  'Dite al Mio popolo che l’amo! 

 

                 Leggete il nostro documento: UBBIDIENZA

 

        Messaggi di Peter James