La Santa Bibbia é la Parola  IMMUTABILE et Vivente di Dio l’Eterno .

           La SOLA Bibbia che raccomandiamo é  quella di King James/AV

     

           Perché lo diciamo?  Leggete l’orribile verità

           LA BIBBIA USATA PER INGANNARE

 

 

                             

 

 

             AVETE UN’ANIMA IMMORTALE? di Peter James

 

 

 

I cattolici romani pregano per l’anima del  ‘fedele defunto’.

Avete mai sentito in un funerale condannare qualcuno all’inferno?

 

Come possiamo passare attraverso questo labirinto di confusione

che ha fatto guadagnare alla chiesa cattolica miliardi di dollari/sterline,

basati sull’immortalità dell’anima? 

 

La bibbia dice che Dio ha un’anima?

 

Cosa credete?

 

Cosa dice la Bibbia?

 

Levitico 26:13 Io sono il Signore vostro Dio, che vi ho fatto uscire

dal paese d'Egitto; ho spezzato il vostro giogo e vi ho fatto camminare

a testa alta.

 

Levitico 26:30 Devasterò le vostre alture di culto, distruggerò i vostri altari

per l'incenso,  butterò i vostri cadaveri sui cadaveri dei vostri idoli

e la mia anima vi avrà in abominio.

 

L’Eterno Dio dice che ci detesterà a causa della nostra condotta

vergognosa.

 

L’animma non è qualcosa che si ha, ma piuttosto quello che si è.

 

Dobbiamo renderci conto che quando Adamo fu fatto dalla polvere

era veramente un corpo morto senza vita, proprio un cadavere.

 

Genesi 2:7  allora il Signore Dio plasmò l'uomo con polvere del suolo

Fu un atto separato che l’ha mosso dalla morte alla vita.

 

Genesi 2:7  . . . . e soffiò nelle sue narici un alito di vita e l'uomo

divenne un essere vivente.

 

La formazione di Adamo, portandolo dalla morte alla vita

riflette esattamente la nostra condizione spirituale prima della conversione.

 

Non importa quanto crediamo di essere meravigliosi,

siamo semplicemente dei morti che camminano,

fino a quando l’Eterno Dio non soffia Lui stesso in noi.

 

L’anima è il composto complesso dell’uomo creato.

 

Un uomo consiste prima di tutto di uno spirito umano

e secondariamente di un corpo fisico.

 

Il corpo ha bisogno dell’alito di vita per essere fatto essere umano.

 

L’Eterno Dio soffia l’alito di vita nel corpo.

 

Nell’universo non esiste un’altra sorgente di vita.

 

Sia che la nascita legittima o illegittima, la vita deve venire dall’Eterno Dio.

 

Non importa se si tratta della vita fisica e della vita eterna.

 

Satan può fare delle promesse menzognere, ma è certo

che non può mantenere le sue menzogne.

 

Questo soffio di vita è solo dell’aria nei polmoni dell’uomo,

una specie di resurrezione?

 

Categoricamente no!

 

Potete pompare quanta aria volete in un corpo morto, ma non lo porta alla

vita.

 

Potete anche fare circolare il sangue o fare qualsiasi altra cosa,

l’uomo non ha nessun potere di riportare alla vita un cadavere.

 

La figlia di Giàiro!!!

 

Luca 8:49 Stava ancora parlando quando venne uno della casa

del capo della sinagoga a dirgli: «Tua figlia è morta, non disturbare

più il maestro»

 

Luca 8:50 Ma Gesù che aveva udito rispose: «Non temere, soltanto abbi

fede e sarà salvata»

 

Luca 8:54 ma egli, prendendole la mano, disse ad alta voce:

«Fanciulla, alzati!»

 

Luca 8:55 Il suo spirito ritornò in lei ed ella si alzò all'istante.

Egli ordinò di darle da mangiare.

 

Ci dice che lo spirito della fanciulla aveva lasciato il corpo,

ma ancora esisteva, non che era andato al purgatorio.

Dopo che Gesù Cristo disse alla fanciulla di alzarsi, il suo spirito ritornò

in lei.

 

Quando l’Eterno Dio soffiò l’alito nell’uomo, non solo gli mise aria ai

polmoni, ma gli impartì anche il personale ‘spirito umano nell’uomo’,

 

Isaia 42:5 Così dice il Signore Dio che crea i cieli e li dispiega,
distende la terra con ciò che vi nasce, dà il respiro alla gente che la abita
e lo spirito a quanti camminano su di essa:

 

1)   dà il respiro alla gente che la abita,

2)   e lo spirito a quanti camminano su di essa:

 

La Bibbia dichiara due volte che lo spirito nell’uomo è una delle piu

importante creazione dell’Eterno Dio.

 

Ci è stato detto che lo spirito nell’uomo è stato fatto allo stesso momento

della creazione dei cieli e della terra.

 

Ecco il secondo verso

 

Zaccaria 12:1 Oracolo. Parola del Signore su Israele. Dice il Signore che

1.   ha steso i cieli e

2.   fondato la terra, 

3.   formato lo spirito nell'intimo dell'uomo:

 

Non ha niente a che fare con lo Spirito Santo.

 

Vi è una chiara distinzione tra lo spirito umano e lo Spirito Santo.

 

Nei versi seguenti lo spirito umano caduto è sostituito da uno spirito nuovo

e poi lo Spirito Santo che è Dio fa della persona convertita il Suo tempio,

la Sua dimora.

 

Ezechiele 36:25 Vi aspergerò con acqua pura e sarete purificati;

io vi purificherò da tutte le vostre sozzure e da tutti i vostri idoli;

 

Ezechiele 36:26  vi darò un cuore nuovo, metterò dentro di voi

uno spirito nuovo, toglierò da voi il cuore di pietra e vi darò un cuore

di carne.

 

Ezechiele 36:27 Porrò il mio spirito dentro di voi e vi farò vivere

secondo i miei statuti e vi farò osservare e mettere in pratica le mie leggi.

 

Da questi versi possiamo chiaramente notare che solo la dimora di Dio

nella persona gli permette di ubbidire all’Eterno Dio.

 

Senza lo Spirito Santo non è possibile ubbidire.

 

Dobbiamo anche notare che l’uomo fu fatto a immagine di Dio.

 

Genesi 1:26 E Dio disse: «Facciamo l'uomo a nostra immagine,

a nostra somiglianza, e domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo,

sul bestiame, su tutte le bestie selvatiche e su tutti i rettili che strisciano

sulla terra».

 

Genesi 1:27 Dio creò l'uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò;
maschio e femmina li creò.

 

Come il verso 27 chiarisce facciamo l'uomo non significa  che esiste più

di un Dio,

 

L'uomo fu fatto a sua immagine.

 

Prima della caduta l’uomo ebbe anche poteri che però perse quando

peccò.

 

Ebbe i mezzi di mantenere il giardino dell’Eden che era vastissimo.

 

Con molta probabilità effettuò le sue istruzioni con commandi parlati.

 

Con molta probabilità ebbe il corpo senza peccato coperto di gloria.

 

Quindi quando peccarono perdettero la gloria e si resero conto

di essere nudi.

 

Quindi cercarono di sostituirla intrecciarono foglie di fico

e se ne fecero cinture

 

Genesi 3:7 Allora si aprirono gli occhi di tutti e due e si accorsero

di essere nudi; intrecciarono foglie di fico e se ne fecero cinture.

 

L’intero piano di Dio e il sacrificio di Gesù Cristo è di rimetterci

alla posizione di vita senza peccati, con l’aggiunta

di una risurrezione alla vita immortale.

 

Se abbiamo già una dimora di vita immortale, perchè Gesù Cristo

dovette soffrire e morire per conto nostro

per permetterci di ricevere il dono della Vita Eterna?

 

Se siamo già  ‘Eterni’ o in altre parole immortali,

qual’è lo scopo della Vita Eterna come dono, se l’abbiamo già?

 

Gesù Cristo mise Adamo ed Eva specificamente fuori del giardino

in modo che non potessero prendere dell’albero della vita,

nella loro condizione caduta. 

 

Adamo si rese ben presto conto che fuori del giardino il posto era desolato.

 

Un posto di sudore e inutile duro lavoro e miseria

come e al giorno d’oggi nella maggior parte nel mondo.

 

É l’esatta posizione spirituale della persona non ancora nata dal di sopra.

 

Una persona può avere molte ricchezze ma non le gode.

 

La ragione è che riceve una benedizione e una maledizione.

          

Ecclesiaste 5:18 Ogni uomo, a cui Dio concede ricchezze e beni,

ha anche facoltà di goderli e prendersene la sua parte e

di godere delle sue fatiche: anche questo è dono di Dio.

Egli non penserà infatti molto ai giorni della sua vita,

poiché Dio lo tiene occupato con la gioia del suo cuore.

 

Ecclesiaste 6:2 A uno Dio ha concesso beni, ricchezze, onori

e non gli manca niente di quanto desidera; ma Dio non gli concede

di poterne godere, perché è un estraneo che ne gode.

Ciò è vanità e malanno grave!

 

Adamo ed Eva furono scacciati dal giardino in modo

che non potessero prendere dall’albero della vita

con il risultato di una vita eterna di sofferenza, malattie e dispiaceri. 

 

D’allora in poi la morte ebbe luogo per terminare la vita

di sofferenze e l’intervento dell’Eterno Dio e del Suo sacrifico

per restaurare ogni cosa come era al principio.

 

Genesi 3:24 Scacciò l'uomo e pose ad oriente del giardino di Eden

i cherubini e la fiamma della spada folgorante,

per custodire la via all'albero della vita.

 

É la contradizione diretta alla dottrina dell’anima immortale.

 

Ho chiesto a studiosi della bibbia a cosa assomiglia lo spirito nell’uomo.

 

Mi hanno risposto che non lo sapevano, ma qualcosa situata sulla fronte!

 

Abbiamo un documento sullo spirito dell’uomo: LO SPIRITO NELL’UOMO    

   

Pensate allo spirito come l’ologramma dell’uomo.

 

Lo vedete, ma non potete toccarlo, perchè è spirito.

 

Prendete in considerazione il rapporto tra Lazzaro e l’uomo ricco,

che non è una parabola.

 

I loro spiriti comunicarono tra loro.

 

Si riconobbero, parlarono e ragionarono uno con l’altro.

 

Si tratta dell’anima immortale?

 

No, perchè questi spiriti possono essere distrutti.

 

Apocalisse 20:15 E chi non era scritto nel libro della vita

fu gettato nello stagno di fuoco.

 

L’Eterno Dio può distruggere ogni parte della sua creazione sia fisica che

spirituale.

 

Perchè pensiamo che non possa farlo?

 

Ripeto ancora che è importantissimo per noi al giorno d’oggi.

 

In questa fine del tempo dobbiamo essere in grado di distinguere

le falsificazioni spirituali, anche dei nostri amici!!

 

Ci sono stati dati gli arnesi per discernere gli spiriti veri da quelli falsi.

 

Basta domandare alle persone/spiriti di confessare che Gesù Cristo

è venuto nella carne.

Gli spiriti cattivi non lo confesseranno.

 

2 Giovanni 1:7 Poiché molti sono i seduttori che sono apparsi nel mondo,

i quali non riconoscono Gesù venuto nella carne.

Ecco il seduttore e l'anticristo!

 

Satana e i suoi spiriti cattivi odiano il nome di Gesù Cristo,

perchè devono inginocchiarsi davanti a lui.

 

Questi principi sono molto importanti per noi al giorno d’oggi.

 

Non è permesso agli spiriti dei defunti di comunicare con i vivi.

 

Tuttavia milioni di persone peccano e pagano molti soldi

per parlare ai loro cari defunti.

 

Si tratta di un grande inganno.

 

Ogni spirito del defunto è un demonio o un angelo caduto,

e significa rovina.

 

Deuteronomio 18:10 Non si trovi in mezzo a te chi immola,

facendoli passare per il fuoco, il suo figlio o la sua figlia,

né chi esercita la divinazione o il sortilegio o l'augurio o la magia;

 

Deuteronomio 18:11  né chi faccia incantesimi, né chi consulti gli spiriti

o gli indovini, né chi interroghi i morti,

 

Deuteronomio 18:12 perché chiunque fa queste cose è in abominio

al Signore; a causa di questi abomini, il Signore tuo Dio sta per scacciare

quelle nazioni davanti a te.

Deuteronomio 18:13 Tu sarai irreprensibile verso il Signore tuo Dio,

 

Naturalmente Satana sa che la gente ha uno spirito

e molti cristiani non ne hanno la minima idea.

 

Non solo lo sa, ma vede anche chiaramente la condizione dello spirito

e sa se una persona è un vero cristiano oppure un‘ipocrita’ portando

la bibbia.

 

Leggete: Emmanuel Eni Amos, liberato dalle potenze delle tenebre

 

Satana inganna milioni e milioni di persone per seguire la sua corrente

all’inferno.

 

É completamente impossibile separare legalmente una persona dal suo

spirito. Facendolo la persona muore.

 

Uso il termine legalmente perchè quelli che hanno una compagnia

con Satana,  possono avere illegalmente il potere del viaggio astrale

concesso a loro da Satana.

 

Lo spirito e il corpo sono strettamente intrecciati che sono inseparabili.

 

Questo è quello che il verso seguente dice

 

Mostra che sono uno, esattamente come le ossa con le midolla.

 

Considerate la sorprendente separazione del pensiero dalll’intenzione.

 

Solo Dio fa questa separazione

 

Ebrei 4:12 Infatti la parola di Dio è viva, efficace e più tagliente

di ogni spada a doppio taglio; essa penetra fino al punto di divisione

dell'anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla e scruta i sentimenti

e i pensieri del cuore.

 

Credo che lo spirito nell’uomo entra nell’uomo al momento del

concepimento, quando viene formata la vita.

 

Le cellule incominciano a mettere in pratica le loro funzioni decretate

da Dio, fino alla forma definitiva di qualsiasi parte assegnata al corpo  

 

Dimentichiamo il concetto blasfemo dell’evoluzione che la bibbia dichiara

essere la dottrina di stolti.

 

Salmi 14:1 Al maestro del coro. Di Davide.  Lo stolto pensa: «Non c'è Dio».

Sono corrotti, fanno cose abominevoli: nessuno più agisce bene.

 

La contraccezione è una cosa, la distruzione di una vita come l’aborto

e altre cose che distruggono vite è una cosa completamente diversa.

 

Paolo spiega bene che l’immortalità è qualcosa che il vero credente

riceverà alla fine.

 

Non è qualcosa che abbiamo già.

 

1 Corinzi 15:53 E' necessario infatti che questo corpo corruttibile

si vesta di incorruttibilità e questo corpo mortale si vesta di immortalità.

 

1 Corinzi 15:54 Quando poi questo corpo corruttibile si sarà vestito

d'incorruttibilità e questo corpo mortale d'immortalità,  si compirà la parola

della Scrittura: La morte è stata ingoiata per la vittoria.

 

Fa senso ricevere qualcosa che abbiamo già?

 

Apocalisse 20:6 Beati e santi coloro che prendon parte alla prima

risurrezione. Su di loro non ha potere la seconda morte, ma saranno

sacerdoti di Dio e del Cristo e regneranno con lui per mille anni.

 

E' la seconda morte che risulta in totale oblio.

 

Questo mette i chiodi finali sulla bara dell’immortalità dell’anima.

 

Non c’è da meravigliarsi che la chiesa cattolica romana odia,

e cerca di evitare e abolire il libro dell’Apocalisse.

 

Ci dice del destino di Satana.

 

Ci dice del destino dei suoi seguaci ribelli.

 

Ci dice dei meravigliosi premi dei fedeli con una vera vita nella Nuova

Gerusalemme.

 

Ci dice che non esiste il purgatorio o altri frutti dell’immaginazione.

 

Anche Giobbe spiega bene che c’è uno spirito nell’uomo.

 

Giobbe 32:8 Ma certo essa è un spirito nell'uomo;
l'ispirazione dell'Onnipotente lo fa intelligente.

Lo spirito nell’uomo non è immortale e può essere distrutto

 

La Bibbia non insegna l’immortalità dell’anima, bensì la mortalità dell’anima.

 

Ezechiele 18:4 Ecco, tutte le anime sono mie:

l’anima del padre e quella del figlio è mia;

l’anima che peccherà morirà.

 

Ezechiele 18:20 L’anima che ha peccato deve morire;

il figlio non sconta l'iniquità del padre, né il padre l'iniquità del figlio.

Al giusto sarà accreditata la sua giustizia e al malvagio la sua malvagità.

 

Numberi 15:28 Il sacerdote farà il rito espiatorio davanti al Signore

per l’anima che avrà peccato per inavvertenza;

quando avrà fatto l'espiazione per essa, le sarà perdonato.

 

Nessuna confusione, É chiaro come il sole!  

 

Un’anima può peccare e un’anima può morire.

 

La funzione della resurrezione è creare la situazione dove il grano può

essere separato dalla paglia, gli agnelli dalle capre e in seguito l’uomo sarà 

o resuscitato in un nuovo corpo/spirito oppure completamente distrutto

come se non fosse mai esistito.

 

Sto dicendo che quelli che ora sono perduti non saranno salvi?

 

Non sto dicendo tale cosa.

 

Ad un certo punto sarà data ad ogni persona la scelta della vita

o della morte.

 

Esattamente come ora, una scelta volontaria.

 

Se scegliete la vita, vivrete

 

Se scegliete la morte, morirete.

 

É veramente semplicissimo e chiarissimo!

 

Apocalisse 21:6 Ecco sono compiute! Io sono l'Alfa e l'Omega,
il Principio e la Fine. A colui che ha sete darò gratuitamente
acqua della fonte della vita.

 

Apocalisse 21:7 Chi sarà vittorioso erediterà questi beni;
io sarò il suo Dio ed egli sarà mio figlio.

 

Apocalisse 21:8 Ma per i vili e gl'increduli, gli abietti e gli omicidi,

gli immorali, i fattucchieri, gli idolàtri e per tutti i mentitori è riservato

lo stagno ardente di fuoco e di zolfo. E' questa la seconda morte»

 

Cose che un’anima può fare:

 

Leviticus 5:1  Se un’anima pecca perché nulla dichiara,

benché abbia udito la formula di scongiuro e sia essa stessa testimone

 

Levitico 5:2  Oppure quando un’anima tocca una cosa immonda,

 

Levitico 5:4 Oppure quando un’anima, senza badarvi, parlando

con leggerezza, avrà giurato

 

Levitico 7:18 Se uno mangia la carne del sacrificio di comunione

il terzo giorno,

l'offerente non sarà gradito; dell'offerta non gli sarà tenuto conto;

sarà un abominio; e l’anima che l’avrà mangiato subirà la pena

della sua iniquità.

 

Levitico 7:27 L’anima che mangerà sangue di qualunque specie

sarà eliminata dal suo popolo».

 

Levitico 17:11 Poiché la vita della carne è nel sangue.

Perciò vi ho concesso di porlo sull'altare in espiazione per le vostre anime;

perché il sangue espia, in quanto è la vita.

 

Levitico 20:6 Se l’anima si rivolge ai negromanti e agli indovini

per darsi alle superstizioni dietro a loro, io volgerò la faccia

contro quell’anima e la eliminerò dal suo popolo.

 

Levitico 23:29 Ogni anima che non si mortificherà in quel giorno,

sarà eliminata dal suo popolo.

 

Genesi 35:18 Mentre la sua anima esalava l'ultimo respiro,

perché stava morendo, essa lo chiamò Ben-Oni, ma suo padre

lo chiamò Beniamino.

 

Esodo 31:14 Osserverete dunque il sabato, perché lo dovete ritenere santo.

Chi lo profanerà sarà messo a morte; chiunque in quel giorno farà qualche

lavoro, quell’anima sarà eliminata dal suo popolo.

 

Non dovete più essere ingannati dalla falsa dottrina sull’anima immortale.

 

Forse è arrivato il tempo di questionare anche gli altri falsi insegnamenti

che Satana sta vigorosamente promuovendo attraverso le ‘chiese cadute’.

 

C’è lo spirito nell’uomo, diverso dall’anima immortale.

 

La Vita Eterna è una destinazione che ci sarà data o alla resurrezione

oppure al ritorno di Gesù Cristo, dipende dal nostro stato spirituale.

 

Non è qualcosa che abbiamo automaticamente.

 

Svegliatevi, perchè l’ora è tardissima e sforzatevi a fare parte

del figlio maschio che è la migliore scelta per tutti noi.

 

Leggete il nostro documento :

LA DONNA IL FIGLIO MASCHIO  E I RIMANENTI      

 

 

       

Messaggi di Peter James

 

           270110