Italian First Picture Docs Master 170310

          La Santa Bibbia é la Parola  IMMUTABILE et Vivente di Dio l’Eterno .

          La SOLA Bibbia che raccomandiamo é  quella di King James/AV

     

          Perché lo diciamo?  Leggete l’orribile verità

          LA BIBBIA USATA PER INGANNARE

        Italian Mster Pic 2013-11-04_175018.jpg

                        CHAIN    Rompere tutte le catene CHAIN      

                                          

                                             Liberare i prigionieri  

 

                               image003

 

                                   DISTRUZIONE DELLA FAMIGLIA

             SEGRETAMENTE  - ATTIVAMENTE – SOTTILMENTE

 

                              di Peter James:   www.peterjamesx.com  

 

Da parecchi anni dico che se volete vedere lo stato della chiesa

dovete guardare il mondo fisico in quanto credo che l’uno riflette l’altro.

 

Sappiamo che durante questo periodo le forze armate

americane hanno sviluppato di nascosto bombardieri,

cacciabombardieri e navi. L’idea è che possono spiare i nemici ignari

e compiere le loro missioni qualsiasi cosa succeda

e sparire prima che qualcuno sappia cosa sia successo.

Sarebbero riusciti a evitare tutti i radar importanti dei nemici

che avrebbero messo in stato di allarme le batterie del missile

per distruggerli.

 

Oggi sta succedendo la stessa cosa nella famiglia e nella chiesa.

Incontro persone che non hanno la minima idea che l’unità

della loro famiglia è sotto attacco. Per una ragione o per un’altra

nessuno accenna niente alle parti preoccupate della famiglia o di amici,

cosiché è troppo tardi quando l’attacco è notato.

Non è una sconfitta in una battaglia ma piuttosto la guerra è stata perduta.

Siete sconfitti prima che vi rendete conto che una guerra sta infuriando.

Alcuni si rendono conto che la loro famiglia è sotto attacco

ma si sente impotente di agire. Alcune volte alcuni si sono rassegnati

dicendo che è quello che Dio vuole.Non si rendono conto

che questo pensiero potrebbe essere del nemico e non dell’Eterno.

Devono lottare. Hanno visto i caccia nemici

ma credono che volano troppo alti e troppo veloci

per prendere delle misure evasive..

 

Spesso le relazioni sono puramente testi di tolleranza e resistenza,

dove i partners hanno una vita separata. La depressione, il dolore

e la sensazione di fallimento e l’ineficacità li rende inutili

in quanto la loro relazione con Dio è sotto immensa pressione

          e pregare diventa una faccenda e non una gioia.

 

La casa è l’ultimo posto che ogni membro

della famiglia vuole veramente stare.

 

La casa è un posto di manipolazione e controllo e ostilità

 sia aperte che tenute nascoste. Non è un posto di amore e pace,

benchè molte piccole placche riguardo  ‘amore’ 

e ’ pace’ possono adornare i muri.

Continuo a incontrare persone che credono che se non fosse

per i loro mariti o mogli avrebbero potuto fare di più per il lavoro di Dio.

Il loro partner è un intralcio e un peso.

Una persona ha detto che dopo 25 anni di matrimonio

con una famiglia cresciuta non avrebbe dovuto sposarsi

e avrebbe dovuto andarsene. 

Una questione quando tutto è stato analizzato è: Egogentrismo.’ 

Se leviamo questo elemento molti dei problemi svaniranno rapidamente.

 

Qualche volta incontro delle persone che hanno dei lavori

che sembrano venire alla fine per una ragione o per un’altra

e sentono che devono lavorare a tempo pieno per Dio

e senza famiglia potrebbe essere più facile.

Non sono sicuro che Dio cerchi lavoratori che tornano da lui

come ultima risorsa di guadagnare quando hanno fallito dappertutto;

Lavorare per Dio è visto come una via di scampo.

Lo stesso si applica girando il vostro dorso alla vostra famiglia.

È solo una opinione personale, ma lo vedo come un insulto a Dio.

È come sposare qualcuno perchè nessun altro vi avrebbe voluto.

Serviamo Dio e gli diamo lode e onore perchè

questo è il grande privilegio per il quale fummo creati.

Le nostre famiglie ci sono date come una benedizione.

Spesso una familglia è benedetta per l’attività di uno dei partners,

Ma può essere l’inverso.

Una famiglia può essere maledetta a causa dell’attività di un membro.

Molte autorità hanno dichiarato che la famiglia è il componente

della società. È anche il componente della chiesa.

Se la famiglia è mandata a monte, la chiesa

e la società saranno drammaticamente influenzate

e mandate a monte

 

Non c’è assolutamente nessun posto dove correre e nascondersi

come Giona si era reso conto .

Se le vostre parole non corrispondono alle vostre azioni

sarete un servo non redditizio.

Ogni pensiero, ogni parola, ogni azione è conosciuta e registrata.da Dio

e noi saremo responsabili.

Non ci sono segreti da Dio.

Potete ingannare iil vostro partner, ma non potete essere cosi stupidi

di pensare che potete ingannare Dio che dice :  

 

Matteo 12: 36 Ma io vi dico che di ogni parola infondata

gli uomini renderanno conto nel giorno del giudizio;

 

Matteo 10:30 Quanto a voi, perfino i capelli

del vostro capo sono tutti contati;

 

Significa letteralmente che ogni capello ha un numero

e un rapporto è tenuto per ognuno

e quando uno manca nel bagno viene notato.

 

C’è una legge in operazione che influisce tutti noi,

sia che lo sappiamo oppure no. Non c’è una via di scampo.

Se gli individui o le nazioni stessero attenti a questo,

il mondo sarebbe un posto completamente diverso.

 

Galati 6:7 Non vi fate illusioni; non ci si può prendere gioco di Dio.

Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato.

 

Giobbe 4:8  Per quanto io ho visto, chi coltiva 
chi semina affanni, li raccoglie.

 

Osea 8:7 E poiché hanno seminato vento
raccoglieranno tempesta.
Il loro grano sarà senza spiga,
se germoglia non darà farina,
e se ne produce, la divoreranno gli stranieri.

 

Vale la pena meditare sui versi summenzionati

perchè potete avere l’idea molto esatta di dove siete diretti

senza alcun dubbio.

Questi sono certi come il spuntare del sole del giorno dopo.

Le nuvole possono nascondere il sole, ma brillerà ancora

sia che lo vediate oppure no.

 

L’unità è la forza.

 

Luca 11:17 Egli, conoscendo i loro pensieri, disse:

«Ogni regno diviso in se stesso va in rovina

e una casa cade sull'altra.

 

Possiamo vedere che è questione di ‘quando’ ci sarà la desolazione

e non ‘se’ ci sarà la desolazione.

Essere portato alla desolazione è diventare una vittima, perdere.

 

Sembra che non apprezziamo cosa succede

quando le persone si sposano e del disastro

che ha luogo quando divorziano.

Parlo per esperienza.

 

Ho detto a parecchie persone che non dovremo essere soddisfatti

di noi stessi e fare le nostre cose perchè Dio può permettere

che avvengano degli avvenimenti che ci leveranno le cose

o le persone che prendiamo per sconntato in modo

di avere la sua attenzione. Ho sentito che le cose peggiori

che possono succedere a qualcuno è che Dio accorda a loro

le cose che continuano a chiedergli. Poi saremo portati ai nostri sensi

quando troviamo che quello che pensavamo fosse giusto non lo era

per niente e scende una reale oscura notte che ci sommerge.

 

L’uomo fu fatto per avere bisogno di Dio e di un compagno.

Il fattore critico è di avere una relazione intima con Dio.

Se questo succede voi potete felicemente non avere bisogno

di un compagno in quanto Cristo è ogni cosa.avendo

una intima relazione con Dio.

Tuttavia l’alternativa non è vera.

Se avete un compagno e non avete Dio,

nel processo del tempo fallirete completamente.

Non possiamo abbandonare un compagno e dichiarare

che non abbiamo bisogno di un compagno, perchè ora abbiamo Dio.

Questo è semplicemente non scritturabile.

Dio è la nostra priorità, il nostro compagno il secondo. 

 

Dio guardò Adamo e disse

 

Genesi 2:18 Poi il SIGNORE Dio disse:

«Non è bene che l'uomo sia solo:

gli voglio fare un aiuto che gli sia simile»

 

Dio fece una donna usando una costola di Adamo.

 

Genesis 2:21 Allora il SIGNORE Dio fece scendere

un torpore sull'uomo, che si addormentò; gli tolse

una delle costole e rinchiuse la carne al suo posto.

Genesis 2:22 Il SIGNORE Dio plasmò con la costola,

che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo.

Genesis 2:22 Allora l'uomo disse: «Questa volta essa
è carne dalla mia carne e osso dalle mie ossa.
La si chiamerà donna perché dall'uomo è stata tolta»

 

Possiamo vedere che Adamo pensava

che era una relazione incredibilmente intima.

La prima cosa che leggiamo è che questa unione era

veramente molto importante..

 

Genesi 2:24 Per questo l'uomo abbandonerà

suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie

e i due saranno una sola carne

 

Matteo 19:6 Così che non sono più due,

ma una carne sola. Quello dunque

che Dio ha congiunto, l'uomo non lo separi».

 

Adamo e Eva non ebbero un padre e una madre fisica,

tuttavia dal principio della creazione, il grande Creatore Dio dichiarò

che quando due si sposano devono lasciare i loro genitori.

 

Non ci è stato detto in questo tempo che Adamo

e Eva non avevano ancora figli.

Passarono parecchi anni prima di avere figli.

Un cambiamento maggiore aveva avuto luogo

in quanto una coppia sposata diventa una carne.

alla vista di Dio. Questo è più che dormire insieme.

È una unione spirituale che è legata in paradiso

e creata dal dormire insieme.

 

Lasciare il padre e la madre è più di una separazione geografica.

Potreste vivere la casa accanto e avere lasciato vostro padre

e vostra madre. O potete vivere migliaia di chilometri di distanza

e ancora non avete lasciato vostra madre e vostro padre.

È una separazione quando i genitori non interferiscono negli affari

dei loro figli. Per la maggior parte i genitori sanno come allevare i vostri figli

meglio dei voi, ma hanno avuto il loro turno e ora è il vostro.

Sono sicuro che  avete visto migliaia di volte

come i generi stanno veramente distruggendo i matrimoni.

È una comune caratteristica dei programmi della comedia.

Possiamo ridere e divertirci, ma non è una questione da ridere.

 

In modo di capire ‘Una carne’, mi piace considerare il risultato

dell’unione fisica come un bambino.

È completamente impossibile separare metà di un bambino

e dire che è metà della madre e metà del padre.

È un bambino.

Proprio come un marito e una moglie diventano una carne.

Le implicazioni di questo sono profonde.

Dio considera marito e moglie come una, due persone

comprendendo una indivisibile  équipe.

A dispetto delle apparenze esteriori quando una è affettata

anche l’altra l’è anche se lo sappiamo o lo riconosciamo.

Se mentite , imbrogliate, rubate, commettete adulterio, ecc.

il vostro partner soffrirà.

Quando un bambino si fa male a un braccio non può dire

che la parte del suo braccio che è del papà gli fa male,

ma la parte del mio braccio. Questa unione è considerata

molto seriamente da nostro Padre in paradiso

e quindi la fornificazione e l’adulterio sono proibiti.

Il settimo comandamento è contro l’adulterio. 

 

Dobbiamo renderci conto che la funzione principale

dei dieci comandamenti è di mostrarci il carattere di Dio.

 

Possiamo ingannare noi stessi pensando tutte le sorti di ragioni

che sarebbe meglio per noi non essere sposati,

naturalmente questo è dopo che siamo stati sposati.

Non lo pensevamo prima di essere sposati,

infatti non aspettavamo che di sposarci.

Il nemico è felice di sedurci pensando assolutamente ogni cosa

sul nostro matrimonio o i matrimoni dei nostri figli.

Fino a che la relazione è distrutta non interessa all’avversario

chi l’ha distrutto. Possiamo volere uscire dalla situazione

del matrimonio, ma non possiamo usare Dio come scusa

di scappare di casa e uscire dal matrimonio.

 

1 Corinzi 7:29 Questo vi dico, fratelli:

il tempo ormai si è fatto breve; d'ora innanzi,

quelli che hanno moglie, vivano come se non l'avessero;

1 Corinzi 7:30 coloro che piangono, come se non piangessero

e quelli che godono come se non godessero;

quelli che comprano, come se non possedessero;

1 Corinzi 7: 31 quelli che usano del mondo,

come se non ne usassero appieno:

perché passa la scena di questo mondo!

 

Alcuni uomini possono usare questo verso per dire

che non si devono preoccupare perche ora

che sono sposati possono fare tutto quello che vogliono.

È quello che la scritura significa?

 

Veramente le donne possono dire la stessa cosa.

Questo è assoluta assurdità. Certamente Dio non perdona

questa immoralità.

 

La versione King James nello studio della bibbia Scofield

Incomincia il capitolo 7 con il seguente

Perchè Dio ha stabilito il matrimonio’.

 

Questo è un titolo molto rivelatore e veramente riassume la veduta

di Dio sul matrimonio. Siccome è un titolo possiamo aspettarci

che quello che segue NON deve esere distruttore per l’unione

del matrimonio.

Tutto il capitolo tratta gli aspetti diversi delle relazioni.

Dio non ha creato qualcosa in un respiro, diciamo che è importantissima

e nell’altro respiro diciamo qualcosa di non proccuparsi

e siccome non ha più importanza potete romperlo.

 

In questo capitolo Paolo dice che la migliore cosa

per i cristiani è di non sposarsi, quindi il loro centro

 è completamente Cristo.

Poi mostra chiaramente che i mariti e le mogli devono

veramente essere concentrati sui bisogni di ognuno di loro.

Vediamo che il nostro primo centro deve essere Cristo,

tutto il resto deve essere secondario..

Questo è sempre stato il caso.

Questo è semplicemente un’applicazione del primo comandamento.

Dio deve essere primo nelle nostre vite sia che siamo sposati o singoli.

 

In caso qualcuno pensa di potere usare Dio come una scusa

il Verso 27 dice:

Se siete sposati a una moglie, non cercate di liberarvi di lei.

Se non siete sposati , non prendete una moglie.

 

Il verso 29 di cosa parla?

Dice che il tempo è corto .

Alcuni dicono che Paolo scrisse questo circa 2000 anni fa,

che non è un tempo corto. Umanamente non l’è,

ma dal punto di vista di Dio mille anni sono come una notte appena passata.

Umanamente dobbiamo anche prendere in considerazione

che anche se avete 50 anni e vivete altri 50 anni,

quel periodo può svanire e voi non ve ne siete resi conto.

Il tempo per tutti noi è veramente corto. Il tempo vola.

Non dobbiamo mai rimandare al domani. Ci è stato detto

che non dobbiamo preoccuparci troppo della nostra attuale situazione

perchè tra poco passa. Se piangete siete come qualcuno che non piange.

Se vi divertite con cose fisiche che tra poco cesseranno.

Se comperate cose che vi piacciono  siete come quelli

che non comperano niente.

 

Se siete sposati sarete come se non lo foste.

 

Tutte queste cose  saranno sostituite da qualcosa più grande,

la presenza manifestata di Cristo. In questo tempo tutte le cose

non avranno più importanza come prima, perchè le cose precedenti

sono state sostituite quando tutte le lacrime sono state cancellate

permanentemente.

Il matrimonio fisico dovrebbe essere sostituito con il matrimonio

con l’Agnello.

La gioia sulle cose che periscono sarà sostituita

dalla gioia indescrivibile che non perirà alla presenza evidente di Cristo.

 

Dobbiamo godere la vita e le molte benedizioni che ci sono state date,

ma dobbiamo renderci conto che sono temporanee e presto spariranno

con la restituzione di tutte le cose di come erano prima che il peccato

entrasse nel mondo. Quindi non dobbiamo essere troppo presi

con queste cose che sono solo di limitata durata.

Tuttavia dobbiamo rallegrarci e prendere cura delle nostre mogli

e famiglie che sono la nostra responsabilità.

  

1 Timoteo 5:8 Se poi qualcuno non si prende cura

dei suoi cari, soprattutto di quelli della sua famiglia,

costui ha rinnegato la fede ed è peggiore di un infedele.

  

Questa è una scrittura chiara che non richiede spiegazione.

Possiamo vedere la serietà di questo anche tra un credente

e un non credente.

 

1 Corinzi 7:12 Agli altri dico io, non il SIGNORE:

se un nostro fratello ha la moglie non credente

e questa consente a rimanere con lui, non la ripudi;

 

1 Corinzi 7:13 e una donna che abbia il marito non credente,

se questi consente a rimanere con lei, non lo ripudi:

 

Se questo è il caso tra un credente e un non credente,

quanto più vincolante deve essere una situazione

tra due persone che si considerano credenti?

So d’infinità di situazioni che una delle due parti

crede che può fare tutto quello che vuole.

Questo non è sopportato dalla ‘Parola di Dio.’

 

Queste coppie andranno ai servizi della chiesa e dappertutto

con delle grandi bibbie sotto il braccio. Una persona può

andare in una chiesa e l’altra in un’altra chiesa.

Ognuno sentendosi superiore all’altro.

Pensano che se portano la loro bibbia da legittimità alla loro condotta.

Non lo fa. Sarebbe una buona idea che leggessero quello che

la Bibbia dice e poi metterla in pratica.

 

Romani 2:13 Perché non coloro che ascoltano

la legge sono giusti davanti a Dio, ma quelli

che mettono in pratica la legge saranno giustificati

 

Ogni cosa che Dio dice è legge e succederà ogni volta.

È inarrestabile.

 

Isaia 55:11 così sarà della parola uscita dalla mia bocca:
non ritornerà a me senza effetto, senza aver operato

ciò che desidero e senza aver compiuto ciò per cui l'ho mandata.

 

La bibbia è piena d’istruzioni per noi e noi li ignoriamo a nostro pericolo..

Come un cristiano il nostro corpo non è nostro.

È il tempio di Dio.

 

1 Corinzi 6:19 O non sapete che il vostro corpo è tempio

dello Spirito Santo che è in voi e che avete da Dio,

e che non appartenete a voi stessi?

 

Secondariamente una coppia sposata deve considerare il suo partner.

La ‘Parola di Dio’ è molto chiara riguardo il sesso.

 

1 Corinzzi  1:1 Quanto poi alle cose di cui mi avete scritto,

è cosa buona per l'uomo non toccare donna;

1 Corinzzi  1:2 tuttavia, per il pericolo dell'incontinenza,

ciascuno abbia la propria moglie e ogni donna il proprio marito.

 

1 Corinzzi  1:3 Il marito compia il suo dovere verso la moglie;

ugualmente anche la moglie verso il marito.

1 Corinzzi  1:4 La moglie non è arbitra del proprio corpo,

ma lo è il marito; allo stesso modo anche il marito

non è arbitro del proprio corpo, ma lo è la moglie.

 

1 Corinzzi  1:5 Non astenetevi tra voi se non di comune accordo

e temporaneamente, per dedicarvi alla preghiera,

e poi ritornate a stare insieme, perché satana

non vi tenti nei momenti di passione.

1 Corinzzi  1:6 Questo però vi dico per concessione,

non per comando.

 

Paolo dice che questo non era un comandamento di Dio,

ma uno spirito guidato da una opinione.

 

Il sesso è la principale cosa che i partners usano per controllare

e manipolare l’altro. Questo è completamente sbagliato.

 

Spesso c’è il silenzio o il trattamento di urlare o come i politici dicono

‘ franche discussioni.’

Quando il nostro ego assume il controllo possiamo avere le risse distruttive.

Poi c’è la situazione egoistica, tu sei primo dopo me.

Questo è completamente privo di cura e riguarda l’altra persona.

C’è la situazione finanziaria quando le mogli sono supposte

di nutrire cinque mila con un assegno per qualche panino e pesci.

Non potete avere un vicino più presso di voi che il vostro partner.

Ci saranno molte volte quando ci saranno dei sacrifici

ma siete contenti di farli.

 

1 Corinzi 13 Il capitolo dell’Amore dovrebbe essere

il nostro costante compagno.

Questo è un messaggio.

 

Christ Himself riferendosi al secondo comandamento disse:

 

Matteo 22:39 E il secondo è simile al primo:

 Amerai il prossimo tuo come te stesso.

 

Questo si applica a tutti gli esseri umani sul pianeta

senza distinzione della loro persuasione religiosa.

Questa è una istruzione eterna.

Qualsiasi cosa che facciamo deve cadere

sotto il microscopio dell’affettuoso Dio e del nostro  vicino.

Se non lo facciamo siamo in seri guai a dispetto

di quello che pensiamo.

 

I mariti sono detti di amare le loro mogli e le mogli i loro mariti.

 

Gli uomini tendono amare la caccia, ma spesso con il tempo

diventano annoiati dopo che hanno preso un premio.

Dobbiamo anche fare attenzione a quello che i nostri parteners dicono:

 

Matteo 12:34 Razza di vipere, come potete dire

cose buone, voi che siete cattivi?

Poiché la bocca parla dalla pienezza del cuore.

 

Molto spesso ci sono tutti i tipi di difficoltà che traggono in inganno

dal pacchetto e non è la persona reale.

È come la ‘Pesca Miracolosa’ che trovate alle vendite di beneficienza.

Non c’è da meravigliarsi che Cristo non giudicherà dalle nostre apparenze

o di  quello che diciamo.

  

Isaia 11:3 Si compiacerà del timore del SIGNORE.
Non giudicherà secondo le apparenze
e non prenderà decisioni per sentito dire;

 

Ci è stato detto  che sono importanti i nostri cuori

e non i nostri indumenti

 

Gioele 2:13 Laceratevi il cuore e non le vesti,
ritornate al SIGNORE vostro Dio,
perchè egli è misericordioso e benigno,
tardo all'ira e ricco di benevolenza
e si impietosisce riguardo alla sventura.

 

Spesso ci sono state dette delle cose,

perchè non operano nel modo che dovrebbero.

 

Il matrimonio basato sull’emozione non va da nessuna parte.

Il matrimonio deve essere basato sull’impegno

Ci sarà naturalmente dell’emozione, tuttavia non può essere basato

sull’emozione.

Ovviamente qualcosa può avere luogo che danneggia la lucentezza

del matrimonio. Quando stavo crescendo mia madre usava dirmi:

‘Venire per vedermi e venire per vivere con me sono due cose diverse.’  

 

Ecclesiastes 4:12 Se uno aggredisce, in due gli possono

resistere e una corda a tre capi non si rompe tanto presto.

 

                                        Dio

                                                                         

                        Uomo                Moglie           

                                        

 

Possiamo vedere che un uomo e sua moglie sono diversi,

ma uquali sullo stesso livello nella linea del fondo del triangolo.

Dio è sopra in cima, ma sia la donna che l’uomo sono uquali

e hanno anche accesso uquale a Dio. È facile vedere

come i tre sono collegati e c’è forza e permanenza

quando Dio è incluso dalle due parti.

 

Un fabbricante di corda ha dichiarato che una corda

con due fili è debole e una con quattro fili non è più forte

di una con tre corde. La ragione data è che tutte le tre corde toccano

nell’illustrazione summenzionata, se levate il triangolo,

lo vedrete chiaramente.

 

Uno dei più grandi problemi che c’è al giorno d’oggi è il controllo

e la manipolazione degli individui, delle chiese, dei gruppi

e anche delle nazioni. Questo è detestabile a Dio.

L’uomo è stato messo sulla terra per avere dominio

sulla creazione fisica e Satana, ma non sugli altri esseri umani.

 

Genesi 1:27 Dio creò l'uomo a sua immagine;
a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò.

Genesi 1:28 Dio li benedisse e disse loro:
«Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra;
soggiogatela e dominate sui pesci del mare
e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente,
che striscia sulla terra».

 

Adamo e Eva furono creati uquali, ma diversi.

È solo dopo che il peccato entrò che leggiamo

 

Genesi 3:16 Alla donna disse: «Moltiplicherò
i tuoi dolori e le tue gravidanze, con dolore partorirai figli.
Verso tuo marito sarà il tuo istinto, ma egli ti dominerà».

 

Mille volte la parola di Dio predica uguaglianza .

Il prete dei credenti e voi siete fratelli.

 

Matteo 23:8 Ma voi non fatevi chiamare "rabbì'',

perché uno solo è il vostro maestro e voi siete tutti fratelli.

 

Galati 3:26 Tutti voi infatti siete figli di Dio per la fede

in Cristo Gesù,

Galati 3:27 poiché quanti siete stati battezzati in Cristo,

vi siete rivestiti di Cristo.

Galati 3:28 Non c'è più giudeo né greco;

non c'è più schiavo né libero;

non c'è più uomo né donna,

poiché tutti voi siete uno in Cristo Gesù.

 

Osiamo usare le posizioni di servizio per promuovere noi stessi

dandoci arie da gran signore.

I corsi della direzione devono essere cambiati ai ‘Corsi di Servizio’

o qualche altra funzione non solamente il nome.

L’unico problema è che la presenza può lasciare cadere a zero.

È parte della nostra natura di controllare gli altri. 

 

1 Corinzi 12:28 Alcuni perciò Dio li ha posti

nella Chiesa in primo luogo come apostoli,

in secondo luogo come profeti, in terzo luogo

come maestri; poi vengono i miracoli,

poi i doni di far guarigioni, i doni di assistenza,

di governare, delle lingue.

 

Queste sono posizioni di servizio per edificare

e costruire il corpo di Cristo.

Lo stesso si applica alle nostre famiglie.

Lo stesso Cristo, il grande Creatore Dio rinunciò alla Sua posizione

per diventare un uomo semplice, un servo.

Tutti noi dichiariamo che stiamo seguendo il suo esempio,

lo facciamo?

 

Giovanni 13:13 Voi mi chiamate Maestro

e SIGNORE e dite bene, perché lo sono.

Giovanni 13:14 Se dunque io, il Signore e il Maestro,

 ho lavato i vostri piedi, anche voi

dovete lavarvi i piedi gli uni gli altri.

 

Giovanni 13:15 Vi ho dato infatti l'esempio,

perché come ho fatto io, facciate anche voi.

Giovanni 13:16 In verità, in verità vi dico:

un servo non è più grande del suo padrone,

né un apostolo è più grande di chi lo ha mandato.

Giovanni 13:17 Sapendo queste cose, sarete beati

se le metterete in pratica.

 

Questa non è un’attività annuale, ma giornaliera.

 

Filippesi 2:3 Non fate nulla per spirito di rivalità

o per vanagloria, ma ciascuno di voi, con tutta umiltà,

consideri gli altri superiori a se stesso,

 

Tutti possiamo trarre vantaggio applicando questo.

 

Dobbiamo veramente muoverci da essere cristiani intelletuali

a quelli che praticano quello che predichiamo,

altrimenti tutto quello che facciamo è vano e ipocrito.

 

Tutto questo deve incominciare a casa, l’amore incomincia a casa.

Se non potete amare in casa certamente non sarete capace

di amare qualsiasi altra cosa.

Potete mettere una mostra ma è solo questione di tempo

prima che tutto sarà evidente per tutti da vedere.

Molti cristiani sono degli eccellenti attori

e potrebbero benissimo vincere un Oscar.

È certo è che non inganniamo Dio.

Quando le persone sentono parlare dei loro parteners,

spesso si domandano di chi stanno parlando,

perchè non conoscono la persona di cui parlano.

Non è certamente la persona con la quale vivono.

 

L’uomo era stato fatto prima di tutto per avere bisogno di Dio

e secondariamente per avere bisogno di una compagna.

Immediatamente l’uomo fu fatto, messo nel giardino

In  questo giardino c’era l’albero della vita ‘Cristo Lui Stesso.’

Era permesso a Adamo di prendere parte di Cristo se avesse voluto,

ma scelse di fare le cose a suo modo, il modo dell’indipendenza

lontano da Dio, la conoscenza dell’albero del bene e del male.

 

Genesi 2:7 allora il SIGNORE Dio plasmò l'uomo

con polvere del suolo e soffiò nelle sue narici un alito di vita

e l'uomo divenne un essere vivente.

Genesi 2:8 Poi il SIGNORE Dio piantò un giardino in Eden,

a oriente, e vi collocò l'uomo che aveva plasmato.

Genesi 2:9 Il SIGNORE Dio fece germogliare

dal suolo ogni sorta di alberi graditi alla vista

e buoni da mangiare, tra cui l'albero della vita

in mezzo al giardino e l'albero della conoscenza

del bene e del male.

 

Genesi 2:16 Il SIGNORE Dio diede questo comando all'uomo:

«Tu potrai mangiare di tutti gli alberi del giardino,

Genesi 2:17 ma dell'albero della conoscenza del bene

e del male non devi mangiare, perché, quando

tu ne mangiassi, certamente moriresti»

 

Tutto questo ebbe luogo prima che Eva fosse creata.

 

Genesi 2:18 Poi il SIGNORE Dio disse:

«Non è bene che l'uomo sia solo:

gli voglio fare un aiuto che gli sia simile».

 

Lo mise nel bel giardino e gli diede libero accesso

di mangiare dall’Albero della Vita’, Gesù Cristo.

e solo allora gli diede una compagna

 

Genesi 2:22 Il Signore Dio plasmò con la costola,

che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo.

Genesi 2:23 Allora l'uomo disse: «Questa volta essa
è carne dalla mia carne e osso dalle mie ossa.
La si chiamerà donna perché dall'uomo è stata tolta».

 

Umanamente una chiesa è proprio una collezione di famiglie.

La cooperazione e non la confrontazione era il piano per l’uomo.

Ma al giorno d’oggi sta avendo luogo dappertutto il contrario.

La dominazione e il controllo degli altri è all’ordine del giorno.

 

Questo è stata la situazione per milleni in tutte le zone, governi, chiese, ecc.

La Chiesa Cattolica Romana lo fece con preti, vescovi, papi e la confessione.

La bibbia era solo per farsi prete.

È stata generalmente proibita al laico fino al 1611.

I protestanti seguirono lo stesso modo con un ministro istruito.

Satana è stato permesso di avere la sua sedia nel mezzo

della chiesa di Dio e i sistemi del mondo sono stati portati alla chiesa

invece della chiesa portare la chiesa nel mondo.

Noi lasciamo le nostre case, lavori, abiti, vacanze

e diventiamo il barometro del nostro successo,

come le nostre famiglie cadono a pezzi.

Le macchine sono diventate come un indumento supplementare,

ma la persona malgrado il tipo di macchina è miserabile

e si chiede qual’è lo scopo della vita.

Anche l’erudizione e l’educazione sono usate per distruggere le famiglie.

Una persona può pensare di sapere più dell’altro partner,

quindi si crede più spirituale

 

La prova non sono le parole dette ma l’attuale frutto.

 

Giovanni 13:35 Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli,

se avrete amore gli uni per gli altri».

 

     

L’idea del controllo è profondamente intrecciato nella struttura della società.

In Inghilterra l’attuale governo sta cercando di prendere il potere

di alcune responsabilità della famiglia a causa del fallimento della famiglia.

È un incubo e una imputazione triste sulla famiglia.

 

Questo problema è indirizzato da Genesi all’Apocalisse.

Se leggiamo il Libro dell’Apocalisse nelle lettere alle chiese

sono accennati tutti i tipi di pecccati in questi messaggi,

ma riguardano questo argomento, c’è quello che appare

essere una dichiarazione oscura su Nicolati

Chi erano i Nicolaiti?

C’era qualche tipo di gerarchia, clero e laico.

La parola Nicolaiti è equivalente della parola greca Nikolaos,

composta da due parole greche – niko e laos.

Niko significa conquistatore. Laos significa persone comuni,

persone secolari o laici.

Nikolaos significa conquistare il popolo comune.

Nicolaiti, si riferisce a un gruppo di persone

che si stimano superiori ai credenti comuni.

Questa era la gerarchia seguita e stabilita dal cattoliciscmo

e preso dai protestanti.

Il Signore odia i lavori, il comportamento di questi Nicolaiti,

E noi dobbiamo odiare quello che il Signore odia.   

 

Apocalisse 2:15 Così pure hai di quelli che seguono la dottrina dei Nicolaìti.

 

Se amiamo veramente Dio e gli altri non abbiamo nessun problema.

 

Il punto è che non possiamo avere controllo e manipolazione

nella famiglia o nella più grande famiglia la chiesa.

È un’abominazione che Dio odia.

Tutti i cristiani sono chiamati per essere una nazione sacra,

una nazione di preti la cui priorità nella vita è servire il Dio vivente.

Questo è un enorme onore. Siamo tutti uquali ma diversi.

Tutti abbiamo peccato, non c’è nessuna eccezione,

a dispetto di quello che il nostro orgoglio dice.

 

Romani 3:23 tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio,

 

Galati 3:28 Non c'è più giudeo né greco;

non c'è più schiavo né libero;

non c'è più uomo né donna,

poiché tutti voi siete uno in Cristo Gesù.

 

Colossesi 3:11 Qui non c'è più Greco o Giudeo,

circoncisione o incirconcisione, barbaro o Scita,

schiavo o libero, ma Cristo è tutto in tutti.  

 

Le lettere nell’Apocalisse sono indirizzate alle chiese.

Non c’è nessuna divisione tra ogni chiesa.

Dio non guarda in faccia a nessuno.

 

Il vangelo che salva una donna è lo stesso che salva un uomo.

Il vangelo che salva un uomo a Londra è lo stesso

che salva un uomo nella giungla.

Il vangelo non può cambiare da città a città.

 

Efesini 5:22 Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore;

 

Prima di tutto la parola sottomesse non è nell’originale greco

Dice  mogli ai vostri mariti’.

 

Ma in ogni caso il verso precedente che dobbiamo leggere prima dice:

 

Efesini 5:21 Siate sottomessi gli uni agli altri nel timore di Cristo.

 

Quindi è lampante chiaro che è una via a due strade

 

Luca 6:31 Ciò che volete gli uomini facciano a voi,

anche voi fatelo a loro.

 

Questo non è una suggestione, ma un comando.

 

Matteo 22:39 E il secondo è simile al primo:

Amerai il prossimo tuo come te stesso.

 

Galati 5:14 Tutta la legge infatti trova la sua pienezza

in un solo precetto: amerai il prossimo tuo come te stesso.

 

Molte famiglie sono state distrutte per avere levato questo verso

fuori dal contesto

( Efesini 5:22 Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore;)

Parecchie donne mi hanno detto che si sentono come pezze di piedi.

Le storie che ho sentito da loro era veramente scioccante

e quasi incredibile. Le donne tolleravano molto

perchè dovevano sottomettersi ai loro mariti.

 

Una donna non doveva usare la toilet interna.

Ogni volta doveva usare quella in fondo del giardino,

 giorno e notte, estate, primavera, autunno inverno,

tuttavia il marito usava quella nella casa.

Potete immaginare andare in fondo del giardino

alle due una notte invernale?

Conosco delle situazioni quando le mogli si lamentano

di come sono trattate quando la loro salute è in serio pericolo.

È loro detto che se si sarebbero prese cura dei loro mariti,

tutto sarebbe stato bene.

Questo è completamente immorale.

 

Possiamo domandarci: ‘È in questo modo che vorrei essere trattato?’

Sto usando e abusando l’altra persona fisicamente, mentalmente,

emozionalmente, spiritualmente in ogni modo?

Se la risposta è si a qualcuna del summenzionato

allora dobbiamo correggere le nostre vie.

Quello che è certo è che dobbiamo rendere conto dei nostri pensieri,

parole e azioni, perchè ci è stato detto che non possiamo

prenderci gioco di Dio.

 

Galati 6:7 Non vi fate illusioni;

non ci si può prendere gioco di Dio.

Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato.

  

Questo è un fatto garantito di ghisa che non può essere rotto.

 

Al giorno d’oggi l’idea di sottomettersi porta in mente la lotta libera..

Ci dobbiamo amare a vicenda.

Se lo facciamo tutto cade al suo posto.

Molti padroni di cani danno loro più affetto che alle loro mogli.

I loro cani possono mangiare salmone e bistecca,

mentre le loro mogli mangiano carne macinata.

Il meglio sarà solo per il loro cane.

Molti cani si sottomettono ai loro padroni,

ma guardate come sono trrattati.

Alcune persone trattano le loro piante o i loro vestiti

meglio delle loro mogli.

La loro favorita telenovela alla TV o la loro squadra

di calcio hanno più attenzione delle loro mogli.

Tutto questo è ridicolo.

.

L’amore conquista tutto, ma deve essere da ambo le parti

 per avere un’unione di successo.

 

Molte persone sono favorevoli a amare il loro vicino solo a parole.

Questo è completamente inaccettabile e sbagliato.

Le parole senza azione sono senza senso.

Al giorno d’oggi è normale che le persone sono tradite

da quelli che dichiarano di amarli.

Parlo anche di persone che dichiarano di essere cristiani.

Se non potete amare il vostro vicino che potete vedere,

come potete amare Dio che non potete vedere ?.

 

1 Giovanni 4:20 Se uno dicesse: «Io amo Dio»,

e odiasse il suo fratello, è un mentitore.

Chi infatti non ama il proprio fratello che vede,

non può amare Dio che non vede.

1 Giovanni 4:21Questo è il comandamento

che abbiamo da lui: chi ama Dio, ami anche il suo fratello.

 

Come ho detto non c’è un vicino di casa che sia più vicino

di un partner a l’altro partner.

 

Modificare le esperienze sfortunate dell’infanzia può essere molto difficile.

Queste esperienze possono influire profondamente le relazioni matrimoniali

dopo molti anni, ma come l’apostolo Paolo dice, dobbiamo mettere il passato

dietro a noi. Spesso i compagni non hanno nessuna idea

di tutte queste esperienze traumatiche che distruggono gravemente

molti matrimoni.  Cristo può guarire queste situazioni se giornalmente

lo cercate come vostro  completo salvatore da tutte le tribulazioni.

Qualcuno cresciuto da una madre dominante generalmente

perchè il padre non era là. Se realizzate che non stavate

vivendo le vie intese da Dio in una relazione, cambiando da un ruolo

all’altro dopo che siete sposati è eccessivamente difficile.

Tuttavia è possibile perchè con Dio tutte le cose sono possibili.

Sento che occorre un miracolo, ma Dio nella sua misericordia lo farà per voi

 

Il sacrificio, la sofferenza e il dolore non sono dei problemi

quando si amano gli altri.

Le donne vanno attraverso il parto per avere una famiglia,

gli uomini non hanno questa siofferenza.

Cristo fu fatto perfetto attraverso le sofferenze, quindi anche noi..

Questo è quello che siamo chiamati a fare.

 

Ebrei 2:10 Ed era ben giusto che colui,

per il quale e del quale sono tutte le cose,

volendo portare molti figli alla gloria,

rendesse perfetto mediante la sofferenza

il capo che li ha guidati alla salvezza.

 

Dovete lasciare andare il passato per vivere nel presente.

Se non lo fate il passato diventerà non solo la vostra vita presente,

ma anche il vostro futuro. Dovete dimenticare e non sentirvi giù di morale

non finite mai dispiacere per voi stessi.

Cristo potrebbe avere avuto la più grande pietà per tutti quelli che vissero.

Ci può piacere pensare che Dio è un Dio giusto 

Il nostro Dio non è un Dio giusto.

Non guarda in faccia a nessuno e certamente non è un giusto Dio.

Se fosse stato giusto

Cristo non avrebbe mai sofferto e morto per voi e per me.

Non sarebbe in primo luogo mai morto, perchè non peccò mai.

Noi  avremmo dovuto morire e Lui avrebbe dovuto vivere.

Noi avremmo dovuto morire per i nostri peccati.   

Questo sarebbe stato giusto e onesto.

Fortunatamente e con riconoscenza Dio è eccessivamente misericordioso,

gentile e affettuoso ed era preparato a uccidere Suo figlio per conto nostro.

Vi può non piacere sentirlo, ma è cosi.

La sua incarnazione, sofferenza, morte, rissurezione

e ascensione sono la nostra salvezza.

 

Si, dobbiamo onorare nostro padre e nostra madre.

 

 

New End with Word Fine 2010-02-22_205143

Messaggi di Peter James