Italian First Picture Docs Master 170310 

            La Santa Bibbia é la Parola  IMMUTABILE et Vivente di Dio l’Eterno .

            La SOLA Bibbia che raccomandiamo é  quella di King James/AV

     

            Perché lo diciamo?  Leggete l’orribile verità

            LA BIBBIA USATA PER INGANNARE

 

Tutti i nostri riti,                              sono una azione orrenda all’Eterno Dio.

Tutte le nostre feste,                    sono una azione orrenda all’Eterno Dio.

Tutte le nostre pratiche pagane  sono una azione orrenda all’Eterno Dio.

 

L’Eterno Dio non è un  Idiota robotico a cui facciamo domande

e ubbidiamo come ci pare e quando è  conveniente a noi.

 

Egli è il nostro vivente, amorevole e personale Salvatore. 

Non c’è nessun altro.  

 

Gesù Cristo è la soluzione di tutti i nostri problemi. 

Non c’è nessun altro. 

 

                  1 Timoteo 2:5 Uno solo, infatti, è Dio e

                                                            uno solo il mediatore

                                                            fra Dio e gli uomini,

                                                            l'uomo Cristo Gesù,

 

Se questo verso non è nella vostra Bibbia, la vostra Bibbia è corrotta.

Gettatela.

 

Siete stati ingannati a servire Satana, il dio del mondo.

 

La sincerità non è la questione. Potete essere sinceri ,

ma ancora avere torto.

 

Vivere mentendo è morire – É semplice.

 

                        CHAIN    Rompere tutte le catene CHAIN                                                

                                             Liberare i prigionieri  

                                           image003

 

I DIECI COMANDAMENTI – COME DISTORTI DAL VATICANO

                       di Peter James from:   www.peterjamesx.com   

   

Gli Originali Dieci Comandamenti si trovano in Esodo 20 e Deuteronomio 5

 

Questi sono i Dieci Comandamenti in Italiano e Inglese come insegnati dal Vaticano dal suo Website i

 

Italiano                                                                     Inglese                                 

 

Io sono il Signore Dio tuo:                                  I am the LORD thy God,

 

1  Non avrai altro Dio fuori di me.                      1  Thou shalt have no other gods before me                                               
2  Non nominare il nome di Dio invano.           
2  Thou shalt not take the name of the LORD thy God in vain

3  Ricordati di santificare le feste *.                   3  Remember the sabbath day, to keep it holy.                           

4  Onora il padre e la madre.                             4  Honour thy father and thy mother:

5  Non uccidere.                                                  5  Thou shalt not kill.                             
6  Non commettere atti impuri.                           6  Thou shalt not commit adultery.

7  Non rubare.                                                      7 Thou shalt not steal.                                                            
8  Non dire falsa testimonianza.                         8 Thou shalt not bear false witness

9  Non desiderare la donna d'altri.                     9 Thou shalt not covet thy neighbour’s wife                                                                                                            

       10  Non desiderare la roba d'altri.                      10 Thou shalt not covet  any thing that is thy neighbour's.

 

 

Ci sono Tre Comandamenti che sono problematici

 

Il Secondo Comandamento è mancante,

quindi il Quarto Comandamento diventa il Terzo. 

il Decimo Documento è diviso in due

e diventa il Nono e il Decimo Comandamento.

 

Il Secondo Comandamento è stato completatmente tolto dal Vaticano.

In Esodo 20 e Deuteronomio 5 c’è un grande dettaglio,

 quindi lascia assolutamente niente da interpretare

 

Ci è stato detto che non dobbiamo fare scultura alcuna

né immagine alcuna delle cose che sono lassú nei cieli

o quaggiú sulla terra o nelle acque sotto la terra

con l’obiettivo di inginocchiarci davanti a loro..

Non ci sono circostanze attenuanti qualsiasi sia la nostra intenzione

o quello che è nel nostro cuore.

 

Non c’è nessun modo di rappresentare l’Eterno Dio

che è onnipresente accanto a tutti i i suoiu tributi gloriosi e meravigliosi.

Come possiamo osare fare una rappresentazione di Lui,

che è Luce, Amore e Verità fuori della materia della terra?*

 

Tutte le immagini di un vecchio vendicativo Dio con i capelli lunghi

o un effeminato Gésù Cristo con i capelli lunghi sono frutto dell’immaginazione.

 

Ma non è vero che alcune statue fanno miracoli?

 

Secondo tutti questi versi, a dispetto di quello che possiate vedere,

queste immagini non possono fare assolutamente niente.

Quindi se vedete delle attività, non sono altro che l’invisibile spirito maligno

che risiede o circonda la statua.

Questo sdignifica che abbiamo dato a Satana una ragione legale

per noi venire sotto il suo potere.

Vi assicuro che non lascerà nessuna opportunità per influenzarci

o anche possederci. 

 

Deuteronomeo 4:28  E là servirete

dèi di legno e di pietra, fatti da mano d'uomo,

che non vedono,

non odono,

non mangiano

e non odorano.

 

Salmi 115:5 Hanno bocca

ma non parlano,

hanno occhi

ma non vedono,

Salmi 115:6 hanno orecchi

ma non odono,

hanno naso

ma non odorano,

Salmi 115:7 hanno mani

ma non toccano,

hanno piedi

ma non camminano;

con la loro gola non emettono suono alcuno.

(Tutte le parole sono dette dallo spirito maligno residentet)

 

Isaia 45:20 Radunatevi e venite, avvicinatevi insieme,

voi che siete scampati dalle nazioni! Non hanno intendimento

quelli che portano un'immagine di legno da loro scolpita

e pregano un dio che non può salvare.

 

Isaia 46:7  Se lo caricano sulle spalle e lo portano,

lo mettono al suo posto e là rimane;

dal suo posto non si muove più.

Anche se uno grida a lui,

non risponde

né lo salva dalla sua sventur

 

Comandamento No 1.

 

Esodo 20:3 Non avrai altri dei davanti a me.          

         

          Comandamento No 2.

 

          Esodo 20:4  Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose

          che sono lassú nei cieli o quaggiú sulla terra

o nelle acque sotto la terra.  

 

Esodo 20:5  Non ti prostrerai davanti a loro e non le servirai,

perché io, l'Eterno, il tuo DIO, sono un Dio geloso

che punisce l'iniquità dei padri sui figli fino alla terza

e alla quarta generazione di quelli che mi odiano

Esodo 20:6  e uso benignità a migliaia, a quelli che mi amano

e osservano i miei comandamenti.

 

Comandamento No 3.

 

Esodo 20:7   Non userai il nome dell'Eterno, il tuo DIO, invano,

perché l'Eterno non lascerà impunito chi usa il suo nome invano.                                                                       

 

 Comandamento No 4.

 

Esodo 20:8  Ricordati del giorno di sabato per santificarlo.

 

Prima di tutto ci è stato detto di ricordarci del sabato.

Significa che non era una cosa cosi complessa

di essere incapaci di ricordarlo.

 

La maggioranza della Parola di Dio è semplicissima,

specialmente quando si tratta dei comandamenti.

Non sono quarzite aggeggi azionati come richiesti negli orologi,

computers o satelliti.

Come ho dichiarato tutto quello che è richiesto è l’abilità

di contare fino a sette.

 

L’Eterno Dio ha insegnato per 40 anni alle nazioni della Biblica Israele

come farli.

Ci sarebbe stata la manna per sei giorni.

Era loro proibito tenerla fino al giorno dopo.

 

Nel sesto giorno sarebbe stato diverso.

Ci sarebbe stata il doppio della manna come negli altri giorni.

Nel settimo giorno non ci sarebbe stata nessuna manna.

 

La mancanza della manna al settimo giorno identifica chiaramente il Sabato.

 

Tutti gli Israeliti Biblici ebbero questa lezione per 40 giorni.

Tutte le altre nazioni della Biblica Israele eccetto ‘i Giudei’ si erano sparsi

in tutto il mondo e dimenticato l’osservanza del Sabato

e anche la conoscenza di chi fossero.

 

Però i Giudei avevano osservato il Sabato dal tempo dell’Esodo

fino al giorno d’oggi. La nazione chiamata Israele lo fa anche

al giorno d’oggi.

 

Esodo 16:18  Lo misurarono con l'omer;

or chi ne aveva raccolto molto non n'ebbe troppo;

e chi ne aveva raccolto poco non ne mancò.

Ognuno ne raccolse in base al suo bisogno di cibo

Esodo 16:19  Poi Mosè disse loro:

«Nessuno ne avanzi fino al mattino».

 

Esodo 16:20  Ma essi non ubbidirono a Mosè

e alcuni ne avanzarono fino all'indomani;

e questo imputridì producendo vermi

e mandò fetore;e Mosè si adirò contro costoro.

Esodo 16:21 Così lo raccoglievano tutte le mattine:

ciascuno in base al suo bisogno di cibo;

ma quando il sole si faceva caldo, quello si scioglieva.

 

Esodo 16:18  Così il sesto giorno raccolsero una doppia

porzione di pane, due omer per ciascuno.

E tutti i capi dell'assemblea vennero a riferirlo a Mosè.

Esodo 16:18  Egli allora disse loro: «Questo è ciò

che l'Eterno ha detto: Domani è un giorno solenne di riposo,

un sabato sacro all'Eterno; fate cuocere oggi quel che dovete

cuocere e fate bollire quel che dovete bollire; e tutto quel

che vi avanza, riponetelo e conservatelo fino a domani».

 

Esodo 16:18  Essi dunque lo riposero fino all'indomani,

come Mosè aveva ordinato; e quello non mandò fetore

e non produsse vermi.

Esodo 16:18  Mosè disse: «Mangiatelo oggi,

perché oggi è il sabato sacro all'Eterno;

oggi non ne troverete per i campi.

 

Esodo 16:18  Raccoglietene durante sei giorni;

ma nel settimo giorno, il sabato, non ve ne sarà».

Esodo 16:18  Or nel settimo giorno avvenne

che alcuni del popolo uscirono per raccoglierne,

ma non ne trovarono.

Esodo 16:18  Allora l'Eterno disse a Mosè: «Fino a quando

rifiuterete di osservare i miei comandamenti e le mie leggi?

 

Quando incomincia  il Sabato o ogni altro giorno,

è una semplice questione di una semplice osservazione,

a dispetto di dove vi trovate sulla terra.

Non occorre sapere quando è mezzanotte.

 

L’Eterno Dio ha spiegato che il giorno era compreso di due parti,

Notte e Giorno.

Poi ha dichiarato sei volte che la sequenza era che la notte

di ogni giorno precedeva il giorno/il tempo della luice.

In poche parole Martedi incomincia dalla notte del Lunedi.

Mercoledi incomincia a quello che chiamiamo Martedi notte

e cosi via.

Ripeto che è questione di una semplice osservazione, niente altro.

La vera questione è se ubbidiamo, ma la più grande questione per noi

è ubidiremo tutta la Bibbia?

 

Genesi 1: 5 e Dio chiamò la luce Giorno e le tenebre Notte.

E fu sera e fu mattina: primo giorno

 

I comandamenti ci hanno anche detto che dobbiamo lavorare

per sei giorni.

Alcuni hanno l’idea di potere stare sdraiati a letto ogni giorno 

a tutte le ore.

Fare questo è rompere il quarto comandamento

 

Esodo 20:9 Lavorerai sei giorni e in essi farai ogni tuo lavoro;

 

Il settimo giorno è applicabile per tutti, la famiglia i servi, gli stranieri.

Anche il bestiame doveva avere un giorno di riposo.

 

La definizione del Sabato è che è il settimo giorno.

L’idea che possiamo chiamare ogni altro giorno il Sabato

è una assoluta abominazione e naturtalmente è peccato.

 

Esodo 20:10 ma il settimo giorno è sabato, sacro all'Eterno,

il tuo DIO; non farai in esso alcun lavoro, né tu, né tuo figlio,

né tua figlia, né il tuo servo, né la tua serva, né il tuo bestiame,

né il forestiero che é dentro alle tue porte;

 

Esodo 20:11 1poiché in sei giorni l'Eterno fece i cieli e la terra,

il mare e tutto ciò che è in essi, e il settimo giorno

(nessun alltro giorno è benedetto e santificato) si riposò;

perciò l'Eterno ha benedetto il giorno di sabato e l'ha santificato.

 

Comandamento No 5.

 

Esodo 20:12 Onorerai tuo padre e tua madre,

ffinché i tuoi giorni siano lunghi sulla terra che l'Eterno,

il tuo DIO ti dà.

 

 Comandamento No 6.

 

Esodo 20:13  Non ucciderai.

 

Comandamento No 7.

 

Esodo 20:14 Non commetterai adulterio.

 

Comandamento No 8.

 

Esodo 20:15  Non ruberai.

 

 Comandamento No 9.

 

Esodo 20:16  Non farai falsa testimonianza contro il tuo prossimo.

 

Comandamento No 10.

 

Esodo 20:17  Non desidererai la casa del tuo prossimo;

non desidererai la moglie del tuo prossimo,

 né il suo servo, né la sua serva, né il suo bue,

né il suo asino, né cosa alcuna che sia del tuo prossimo».

 

Per riepilogare il Decimo Comandamento dice: “Non desiderare illegalmente”.

 

Siccome il Vaticano ha abolito il secondo comandamento

sono rimasti con un problema.

Siccome ci sarebbero stati solo nove comandamenti,

hanno diviso il decimo comandamento in due..

 

                 Italiano                                                                              Inglese

                                                                 

9. Non desiderare la donna d'altri.                   9. Thou shalt not covet thy neighbour’s wife                                                                                                            

        10. Non desiderare la roba d'altri.                    10. Thou shalt not covet  any thing that is thy neighbour's.

 

Il Vaticano pretende non solo di essere il Vicario di Gesù Cristo sulla terra,

ma di essere  superiore all’Eterno Dio che deve fare

quello che loro gli ordinano di fare..

 

Il nostro onnipresente Dio deve riuscire a entrare

in una minuscola ostia inquinata di farina e acqua

che può essere facilmente mangiata da insetti e topi.

Iil fatto è che pretendono di avere l’autorità di Dio

per mettere in pratica tutte queste abominazioni

che svolgono regolarmente.

 

Ricordatevi che il tanto amato Nuovo Testamento, usato per dichiarare

che il Vecchio Testamento non è più relativo è più severo

del Vecchio Testamento  

 

Solo a pensare di disubbidire a uno di questi comandamenti è peccato.

 

Matteo 5:21 Voi avete udito che fu detto agli antichi:

"Non uccidere" e: "Chiunque ucciderà, sarà sottoposto al giudizio";

Matteo 5:21 ma io vi dico: Chiunque si adira contro suo fratello

senza motivo, sarà sottoposto al giudizio; e chi avrà detto

al proprio fratello: "Raca", sarà sottoposto al sinedrio;

e chi gli avrà detto: stolto sarà sottoposto al fuoco della Geenna.

 

Il Vaticano scoraggia i suoi fedeli di leggere la Bibbia.

Lo fanno per una buona ragione.

Tutti quelli che leggono una decente versione della Bibbia

come quella di King James o la Bibbia Diodati si accorgono

che condanna completamente il Vaticano.

 

Le Ultime Parole nella Bibbia ci proibiscono di aggiungere

o togliere qualcosa dalla Parola di Dio viene maledetto.

È semplicissimo!

 

Apocalisse 22:18 Io dichiaro ad ognuno che ode le parole

della profezia di questo libro che, se qualcuno aggiunge

a queste cose, Dio manderà su di lui le piaghe descritte

in questo libro

Apocalisse 22:19 E se alcuno toglie dalle parole del libro

di questa profezia, Dio gli toglierà la sua parte dal libro

della vita dalla santa città e dalle cose descritte in questo libro.

 

Visto quello che è stato fatto ai Dieci Comandamenti,

pensate che la chiesa di Roma serve l’Eterno Dio?

Credete che sarà benedetta o maledetta?

        

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?        New End with Word Fine 2010-02-22_205143

 

Messaggi di Peter James