Italian First Picture Docs Master 170310 

              La Santa Bibbia é la Parola  IMMUTABILE et Vivente di Dio l’Eterno .

            La SOLA Bibbia che raccomandiamo é  quella di King James/AV

     

            Perché lo diciamo?  Leggete l’orribile verità

            LA BIBBIA USATA PER INGANNARE

 

Tutti i nostri riti,                           sono una azione orrenda all’Eterno Dio.

Tutte le nostre feste,                   sono una azione orrenda all’Eterno Dio.

Tutte le nostre pratiche pagane    sono una azione orrenda all’Eterno Dio.

 

 

L’Eterno Dio non è un  Idiota robotico a cui facciamo domande

e ubbidiamo come ci pare e quando è  conveniente a noi.

 

Egli è il nostro vivente, amorevole e personale Salvatore. 

Non c’è nessun altro.  

 

Gesù Cristo è la soluzione di tutti i nostri problemi. 

Non c’è nessun altro. 

 

                  1 Timoteo 2:5 Uno solo, infatti, è Dio e

                                                                    uno solo il mediatore

                                                                    fra Dio e gli uomini,

                                                                    l'uomo Cristo Gesù,

 

Se questo verso non è nella vostra Bibbia, la vostra Bibbia è corrotta.

Gettatela.

 

Siete stati ingannati a servire Satana, il dio del mondo.

 

La sincerità non è la questione. Potete essere sinceri ,

ma ancora avere torto.

 

Vivere mentendo è morire – É semplice.

 

                   CHAIN    Rompere tutte le catene CHAIN                                                

                                Liberare i prigionieri  

                             image003

                                      DISCERNIMENTO

                               di Peter James

 

Ho letto recentemente che il mondo non è quello che sembra,

confermando quello che ho spiegato da molto tempo.

 

Lo scopo di questo documento è di aiutarvi a pensare

con calma su quello che succede veramente.

 

Ho un website notevole con molti documenti, video e anche Youtube.

 

Molte persone continuano ad ascoltare le notizie,

poi fanno dei grandi discorsi sulla situazione del mondo,

tuttavia niente cambia, anzi peggiora.

 

Le persone entusiaste improvvisamente diventano

con il tempo completamente frustate e disilluse.

 

Si accorgono che i politici, gli affaristi e le chiese le hanno

completamente delusi.

 

Poche persone hanno una idea di cosa fare in mezzo

alla loro confusione e frustrazione.

 

Cosa succede?

 

Molte persone mi dicono che avendo la bibbia

e un cervello sono capaci di capire quello che succede.

 

Non credo che sia così facile, l’ho già accennato.

 

Un mio amico, letterato di bibbia è morto recentemente.

 

Sapeva che dovevamo stare in guardia e pregare.

 

Quindi aveva sempre con lui il suo transistor per non mancare le notizie.

 

Come fanno molti guardava la televisione ad ogni occasione.

 

Come la maggior parte delle persone era molto confuso

con pochissimo contatto con quello che realmente succede.

 

Ci è stato detto che tutto il mondo è ingannato.

 

Apocalisse 12:9 Il grande drago, il serpente antico,

colui che chiamiamo il diavolo e satana e che seduce tutta la terra,

fu precipitato sulla terra e con lui furono precipitati anche

i suoi angeli.

 

Se tutto il mondo è ingannato, allora i governi, l’educazione,

gli affari, le religioni, lo spettacolo, ;l’internet e “la stampa”

sono coinvolti nell’inganno, letteralmente dalla culla alla tomba.

 

Secondo la bibbia a dispetto di chi siete o dove vivete siete stati ingannati.

 

Non fa differenza quanto siete istruito, il vostro successo nella vita,

il calibro dei vostri amici o della vostra chiesa, siete stati ingannati,

punto e basta.

 

A causa di una falsa fondazione dalla nascita la maggior parte

della nostra vita è impegnata a correre dietro le ombre.

 

Alla fine tutte le costruzioni basate su una falsa fondazione

devono essere distrutte.

 

Implica le nostre idee, speranze, scopi e sogni

che alla fine saranno frantumati quando confrontati dalla “Verità.”

 

Solo “la verità” può farci liberi dalla prigione dell’inganno.

 

La verità è Gesù Cristo.

 

Giovanni 8:32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi»

 

É un problema in quanto una persona ingannata

non sa di esserlo.

 

La persona ingannata farà assolutamente tutto

per tenere quello che gli è caro.

 

Comprensibilmente nessuno vuole essere preso in giro

dai suoi simili, famiglia o amici.

 

La verità ci forza a confrontarci e non vogliamo farlo.

 

Si hanno molti problemi se tutte le fonti di conoscenza

sono state corrotte.

 

Come possiamo discernere la verità dall’errore

e cambiare il nostro stile di vita e le abitudini

di tutta una vita che ci hanno portato alla nostra condizione?

 

Non possiamo aspettarci di risolvere con la nostra intelligenza

quello che è meglio per noi quando ci sono gettate davanti

moltissime informazioni.

 

Il fatto è che noi stessi ci siamo messi in questo pasticcio.

 

É completamente falsa l’idea che in qualche modo si può sapere

con l’educazione e l’intelligenza quello che si può accettare

oppure scartare.

 

Gesù Cristo ha detto chiaro che non possiamo prendere decisioni

per sentito dire.

 

I seguenti versi si riferiscono a Gesù Cristo

che è stato Dio nella carne.

 

Non aveva giudicato secondo le apparenze

e non aveva preso decisioni per sentito dire;

 

Isaia 11:1 Un germoglio spunterà dal tronco di Iesse,

un virgulto germoglierà dalle sue radici.
Isaia 11:2 Su di lui si poserà lo spirito del Signore,

spirito di sapienza e di intelligenza, spirito di consiglio

e di fortezza, spirito di conoscenza e di timore del Signore.


Isaia 11:3 Si compiacerà del timore del Signore.

Non giudicherà secondo le apparenze
e non prenderà decisioni per sentito dire;

Isaia 11:4 ma giudicherà con giustizia i miseri

e prenderà decisioni eque per gli oppressi del paese.
La sua parola sarà una verga che percuoterà il violento;
con il soffio delle sue labbra ucciderà l'empio.
Isaia 11:5 Fascia dei suoi lombi sarà la giustizia,

cintura dei suoi fianchi la fedeltà.

 

É veramente semplicissimo!

 

Il discernimento richiede che lo Spirito Santo dimori in noi.

 

Se non c’è lo Spirito Santo, non ci sarà il discernimento.

 

Ci è stato detto che lo Spirito di verità deve venire

e solo allora ci guiderà alla verità tutta intera

 

Giovanni 16:13 Quando però verrà lo Spirito di verità,

egli vi guiderà alla verità tutta intera,

perché non parlerà da sé, ma dirà tutto ciò che avrà udito

e vi annunzierà le cose future.

 

Per questa ragione è inutile bombardare le nostre famiglie

con il nostro “eccellente” materiale.

 

Questo verso significa esattamente quello che dice.

 

Perchè lo troviamo difficile a crederlo?

 

Giovanni 6:44 Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre

che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno

 

Possiamo anche notare come è inutile cercare di forzare

la nostra credenza su altre persone.

 

Prima di tutto non si può dare da bere latte ai neonati

come ci spiega l’apostolo Paolo.

 

1 Corinzi 3:2 Vi ho dato da bere latte, non un nutrimento solido,

perché non ne eravate capaci. E neanche ora lo siete;

 

Secondariamente in molti casi quello che pensiamo

che sia una benedizione non solo cade su orecchi da mercante,

ma farà facilmente girare le persone violentemente contro l’Eterno Dio

 

Nel nostro Rhema di qualche anno fa ci è stato chiaramente detto

che ci sarebbe stato detto la verità poco a poco

perchè non saremo capaci di portarne il peso.

 

I fatti gli hanno dato ragione.

 

É un principio biblico.

 

Giovanni 16:12 Molte cose ho ancora da dirvi,

ma per il momento non siete capaci di portarne il peso

 

Isaia 28:10 Sì: precetto su precetto, precetto su precetto,

norma su norma, norma su norma, un pò qui, un pò là».

 

Considerate che disastro sarebbe se l’Eterno Dio esaudisse

la vostra sincera preghiera di chiamare ora la vostra famiglia

di seguirvi nella vostra chiamata.

 

Dopo qualche tempo vi accorgete di avere sbagliato.

 

Nel frattempo la vostra famiglia vi ha seguito e contenta della sua “salvezza”,

ma voi sapete che sia voi che la vostra famiglia vi siete sbagliati di grosso.

 

Cosa fare?

 

Dovete fare molto attenzione, perchè è facilissimo

che invece di avanzare nel regno lavorate contro.

 

Siate sicuri di fare e pensare quello che l’Eterno Dio vuole

e non ciò che volete.

 

É esattamente quello che i figli di Sceva avevano fatto (Atti 19:14.)

 

Avevano fatto secondo la loro volontà, quindi avevano ricevuto

una battosta severa dagli spiriti maligni che avevano cercato

di scacciare.

 

É un caso estremo, ma è possible che possiamo avere un brutto

e doloroso risveglio per farci riportare sulla buona strada

e fare la volontà di Dio.

 

Il verso seguente ci dice che il cuore è più fallace di ogni altra cosa.

 

Poi ci dice che è disperattamente malvagio.

 

Chiude con una domanda pertinente:

Chi lo può conoscere?  

 

Implica che non ci si può fidare della mente umana

perchè è eccessivamente malvagia.

 

Non può essere conosciuta, capita, discernata,

tuttavia la gente pretende di discernere gli altri e gli avvenimenti.

 

Per quanto riguarda la bibbia possiamo vedere l’impossibilità

di cercare di discernere con la nostra mente umana.

 

Geremia 17:9 Più fallace di ogni altra cosa è il cuore

e difficilmente guaribile; chi lo può conoscere?  

 

Chi lo può conoscere?  

Risposta: nessuno.

 

Ecco il classico esempio della difficoltà del discernimento.

 

La grazia è fallace e la bellezza è vana.

 

Quando giudichiamo dalle apparenze, la grazia

e la bellezza ce la danno a bere.

 

Il bel fusto e la bella ragazza sono stati la rovina di molte persone.

 

Tuttavia se l’uomo e la donna temessero il Signore

invece della bellezza superficiale, avrebbero uno spirito giusto

con una bellezza interiore che durerebbe per sempre.

 

Proverbi 31:30 Fallace è la grazia e vana è la bellezza,

ma la donna che teme Dio è da lodare

 

Un altro problema d’affrontare è che pochissime persone

hanno la mente sana.

 

Il verso seguente ci dice molto.

 

2 Timoteo 1:7 Dio infatti non ci ha dato uno Spirito di paura,

ma di forza, di amore e di mente sana.

 

Ci dice che c’è lo spirito della paura.

 

Se la vostra vita è governata dalla paura vi sarà estremamente

difficile discernere correttamente.

 

I vostri giudizi saranno tinti dalla paura.

 

La paura è del nostro avversario.

 

Ci è stato detto che il contrario allo spirito della paura c’è:

lo spirito di forza,

lo spirito di amore

lo spirito della mente sana.

 

Il preponderante fattore di queste tre cose è che sono doni

dell’Eterno Dio.

 

Dichiara: Dio ci ha dato

lo spirito di forza,

lo spirito di amore

lo spirito della mente sana.

 

Significa che non esiste altra fonte in tutta la creazione,

se l’Eterno Dio non ci da questi attributi per mezzo del Suo Spirito

 

Come possiamo discernere se non abbiamo una mente sana?

 

Come possiamo discernere se non operiamo con un vero spirito

di amore?

 

Non siamo influenziati dalle apparenze e di quello che sentiamo?

 

Come possiamo discernere se non siamo impregnati

con lo spirito di potere che ci permette di fare delle decisioni sagge

anche se il dolore e le difficoltà sono implicate?

 

Se siamo completamente onesti dobbiamo ammettere

che molte persone intorno a noi non hanno la mente sana.

 

Osservate i leaders, vi sembra che le loro azioni siano logiche

e quelli che li hanno messi al potere ne traggono vantaggio?

 

La mente sana è rarissima e preziosa.

 

Cosa intendo precisamente quando parlo del discernimento?

 

Intendo separare il prezioso dal vile, avendo distinto il bene e il male,

quindi tenendo quello che è prezioso e scartare quello che è vile.

 

Non è sufficiente fare la separazione e tenere ancora quello

che è vile.

 

Una volta che abbiamo fatto la distinzione è imperativo scegliere il prezioso.

 

Geremia 15:19 Ha risposto allora il Signore: «Se tu ritornerai a me,

io ti riprenderò e starai alla mia presenza; se saprai distinguere

ciò che è prezioso da ciò che è vile, sarai come la mia bocca.

Essi torneranno a te, mentre tu non dovrai tornare a loro,

 

Notate che si riferisce alle persone, infatti dice

che non dobbiamo tornare da coloro che ci ha separati,

ma se loro vogliono ritornare per avere istruzioni allora è accettabile.

 

É facile illustrare come è difficile discernere il vero dal falso.

 

Molte persone saranno uccise a causa delle menti confuse

dei loro persecutori.

 

Se saprebbero discernere non lo farebbero .

 

Giovanni 16:2 Vi scacceranno dalle sinagoghe; anzi, verrà l'ora

in cui chiunque vi ucciderà crederà di rendere culto a Dio.

 

Il discernimento è ancora confermato come attività dello Spirito Santo.

Come può essere dichiarato più chiaramente?

 

Giovanni 14:26 Ma il Consolatore, lo Spirito Santo

che il Padre manderà nel mio nome, egli v'insegnerà ogni cosa

e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto.

 

Nella parabola del seminatore notiamo come le persone rispondono

alla verità.

 

Parecchie persone non avevano il discernimento

per distinguere accuratamente tra il prezioso e il vile

e tenersi il prezioso.

 

É mia esperienza personale che dopo il primo stato di eccitazione

quando la verità viene affrontata nella maggioranza

dei casi svanisce rapidamente.

 

Quattro dei sei versi ci dicono che quando confrontati con la verità

gli assegnatari avevano fallito di capire quanto prezioso

era il dono ricevuto e l’avevano perso in diversi modi.

 

Solo un verso tratta di quelli che si accorsero che la verità era preziosa.

 

Matteo 13:3 Egli parlò loro di molte cose in parabole.

E disse: «Ecco, il seminatore uscì a seminare.

Matteo 13:4 E mentre seminava una parte del seme

cadde sulla strada e vennero gli uccelli e la divorarono.

Matteo 13:5 Un'altra parte cadde in luogo sassoso,

dove non c'era molta terra; subito germogliò,

perché il terreno non era profondo.

 

Matteo 13:6 Ma, spuntato il sole, restò bruciata

e non avendo radici si seccò.

Matteo 13:7 Un'altra parte cadde sulle spine

e le spine crebbero e la soffocarono.

Matteo 13:8 Un'altra parte cadde sulla terra buona

e diede frutto, dove il cento, dove il sessanta, dove il trenta.

 

Matteo 13:9 Chi ha orecchi intenda».

 

Se discernessimo quanto è preziosa la verità allora capiremo cosa fare.

 

Matteo 13:45 Il regno dei cieli è simile a un mercante

che va in cerca di perle preziose

Matteo 13:46 trovata una perla di grande valore, va,

vende tutti i suoi averi e la compra.

 

Vale la pena far notare che la perla di grande valore

aveva contato molto per colui che l’aveva trovata

che aveva venduto tutti i suoi averi per comprarla.

 

Per un motivo o per un altro molti di noi continuano inutilmente

a cercare in vano per qualcosa che hanno già trovato.

 

Ci sono molte persone che studiano continuamente

cercando più e più conoscenze della verità.

 

In pratica mettono da parte quello che hanno trovato

e ritornano da dove hanno incominciato e sono più confusi di prima.

 

2 Timoteo 3:7 che stanno sempre lì ad imparare,

senza riuscire mai a giungere alla conoscenza della verità.

 

Come ho detto se la verità potrebbe venire con lo studio

con tutti i nostri intellettuali e università,il mondo sarebbe traboccante

di pace, gioia, armonia e anche prosperità.

 

Molte persone credono che quello che pensano sia prezioso,

ma notate il seguente verso: rapidamente vennero gli uccelli

e lo “divorarono.”

Matteo 13:4 E mentre seminava una parte del seme cadde

sulla strada e vennero gli uccelli e la divorarono.

 

Quando leggete volateli dell’aria non pensate a piccoli passeri,

pettirossi o simili.

 

Luca 8:12 I semi caduti lungo la strada sono coloro

che l'hanno ascoltata, ma poi viene il diavolo e porta via la parola

dai loro cuori, perché non credano e così siano salvati.

 

La verità che conduce alla salvezza viene data

dai veri servi dell’Eterno Dio.

 

Molti non discernano che insegnano la verità

e fanno parte del corpo di Cristo.

 

Quindi i servi sono trattati con noncuranza, come se fossero privi di valore.

 

Come tutte le cose, tutte le azioni hannno delle conseguenze.

In questi ultimi giorni sarà critico avere il discernimento

se vogliamo salvarci.

 

Bisogna vivere in una dimensione completamente diversa.

 

Gesù Cristo ci ha detto che il Padre dimorava in Lui

e che le parole e le azioni che faceva non erano sue,

ma quelle del Padre.

 

Tra varie chiare dimostrazioni del discernimento dello Spirito Santo,

eccone due:

 

Matteo 9:4 Ma Gesù, conoscendo i loro pensieri, disse:

«Perché mai pensate cose malvagie nel vostro cuore?

Luca 11:17 Egli, conoscendo i loro pensieri, disse:

«Ogni regno diviso in se stesso va in rovina e una casa cade sull'altra.

 

Possiamo notare che in questi travagliati tempi dobbiamo navigare

in un corso con un complicato ostacolo.

 

É facile notare che il nostro ragionamento umano non può farsi strada

attraverso la giungla della confusione.

 

2 Timoteo 3:1 Devi anche sapere che negli ultimi tempi

verranno momenti difficili.

2 Timoteo 3:2 Gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro,

vanitosi, orgogliosi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati,

senza religione,

2 Timoteo 3:3 senza amore, sleali, maldicenti, intemperanti,

intrattabili, nemici del bene,

 

2 Timoteo 3:4 traditori, sfrontati, accecati dall'orgoglio,

attaccati ai piaceri più che a Dio,

2 Timoteo 3:5 con la parvenza della pietà, mentre ne hanno

rinnegata la forza interiore. Guardati bene da costoro!

2 Timoteo 3:6 Al loro numero appartengono certi tali

che entrano nelle case e accalappiano donnicciole

cariche di peccati, mosse da passioni di ogni genere,

 

2 Timoteo 3:7 che stanno sempre lì ad imparare,

senza riuscire mai a giungere alla conoscenza della verità.

2 Timoteo 3:8 Sull'esempio di Iannes e di Iambres

che si opposero a Mosè, anche costoro si oppongono alla verità:

uomini dalla mente corrotta e riprovati in materia di fede.

2 Timoteo 3:9 Costoro però non progrediranno oltre,

perché la loro stoltezza sarà manifestata a tutti,

come avvenne per quelli.

 

Ricordatevi che se qualcuno è confuso

e la sua mente non è stata aperta dall’Eterno Dio,

e voi lo bombardate con informazioni, diventa più confuso

fino al punto della disperazione.

 

L’informazione sovraccarica è stata pronosticata nella bibbia.

         

Daniele 12:4 Ora tu, Daniele, chiudi queste parole

e sigilla questo libro, fino al tempo della fine:

allora molti lo scorreranno e la loro conoscenza sarà accresciuta»

 

Benchè le nostre menti siano dei miracoli con immensità sono limitate.

 

Significa che c’è un limite alle informazioni che possono essere ritenute.

Differisce tra individui.

Spesso qualcosa deve essere cancellata o al minimo messa

in un archivio dal quale è impossibile ricuperarla.

 

Per questa ragione ci è stato detto:

 

Giovanni 14:26 Ma il Consolatore, lo Spirito Santo

che il Padre manderà nel mio nome, egli v'insegnerà ogni cosa

e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto.

 

É anche possible che il seme seminato dell’errore avrà la radice

e spegnerà la verità che c’era una volta.

 

Matteo 13:5 Un'altra parte cadde in luogo sassoso,

dove non c'era molta terra; subito germogliò,

 perché il terreno non era profondo.

Matteo 13:6 Ma, spuntato il sole, restò bruciata

e non avendo radici si seccò.

Matteo 13:7 Un'altra parte cadde sulle spine

e le spine crebbero e la soffocarono.

 

La soluzione è pregare per il discernimento

per evitare “la conoscenza” che può solamente aumentare la vanità,

mentre distrugge sottilmente la verità.

 

I versi summenzionati mostrano chiaramente

che può succedere in vari modi.

 

La conoscenza molto importante per noi al giorno d’oggi è la verità

che cambia la nostra vita e ci adegua a quello che l’Eterno Dio richiede.

 

Leggete: QUELLO CHE L’ETERNO DIO VUOLE

 

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?

          New End with Word Fine 2010-02-22_205143

 

Messaggi di Peter James

 

   150610